Affidato l’appalto del servizio di ristorazione scolastico

/ Autore:

Politica


Con la determina settore  n.64,  pubblicata sull’Albo Pretorio del Comune di Locorotondo è stata approvata in via definitiva l’aggiudicazione alla Cooperativa Solidarietà e lavoro Soc. Coop., Via Orazio Raimondo, n.33 di  Roma, l’appalto del servizio di ristorazione scolastica, in particolare nella Scuola dell’Infanzia Statale di Locorotondo, per gli anni scolastici 2015/2016, 2016/2017, 2017/2018, al prezzo di Euro pasto 4,56, oltre Euro/pasto 0,05 per oneri di sicurezza, complessivamente Euro/pasto 4,61, più I.V.A. nella misura dovuta per legge, avendo riportato nella procedura aperta in oggetto il miglior punteggio di 89,37/100, sulla base della valutazione complessiva della “Relazione tecnica – organizzativa” e dell’”Offerta Economica” prodotte in sede di gara e acquisite agli atti di ufficio.

Dalla delibera si legge che: “si precisa, così, che il valore globale dell’appalto ammonta a Euro 829.800,00, oltre I.V.A. nella misura dovuta per legge, in riferimento al numero presunto di 180.000 pasti nel corso dell’appalto del servizio – tre anni scolastici. E’ fatta salva la facoltà per il Comune di avvalersi di quanto previsto dall’art. 57, comma 5, lett. b) del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163; inoltre, di riservare ad un successivo provvedimento l’impegno di spesa per il pagamento delle prestazioni fino al 31 dicembre 2015, con imputazione della stessa sui fondi del bilancio 2015,  dando atto che la spesa per la gestione del servizio di mensa è finanziata mediante i fondi del bilancio comunale ed è prevista nel bilancio pluriennale, per cui all’impegno relativo agli anni successivi si provvederà con apposite determinazioni.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?