Assessore al Bilancio. Quattro nomi per il dopo-Cervellera

/ Autore:

Politica


Sono quattro i nomi possibili per ricoprire la carica di Assessore al Bilancio e al Personale del Comune di Martina Franca, dopo l’addio di Giuseppe Cervellera, meteora della giunta Ancona, voluto dal sindaco, ma infine impossibilitato per gli impegni nella società sportiva dell’As Martina. Il posto, secondo gli accordi, spetterebbe ad un rappresentante di Pip o Sel, attualmente senza referenti in giunta e per questo i partiti che hanno un solo consigliere a testa a Palazzo Ducale, rispettivamente Lorenzo Basile e Elena Convertini, hanno proposto al sindaco Ancona quattro nomi, a cominciare proprio dall’ex assessore Basile, che tornerebbe in giunta dopo la parentesi di Cervellera. Tra i nomi fatti ci sarebbe quello di Elena Convertini, consigliera comunale subentrata dopo l’addio di Donatella Infante, oppure Pino Fedele, giovane imprenditore, attualmente segretario di Sel. Tra i nomi proposti anche quello di Anna Ancona, già candidata con La Puglia per Vendola, ora Puglia in Più.

La scelta del nuovo assessore comporterà sconvolgimenti anche in Consiglio Comunale e proprio questo determinerà la scelta del membro del nuovo esecutivo. Mentra da destra (UDC e IdeaLista) premono per sfruttare questa occasione per entrare in maggioranza e navigare pacificamente verso la fine del mandato di Ancona, a sinistra il Pd è sempre più sfilacciato, e questo potrebbe causare non pochi problemi, considerando gli importanti provvedimenti che presto il Consiglio si troverà a votare.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?