Weekend sicuro. I risultati dei controlli dei Carabinieri a Martina Franca

/ Autore:

Cronaca, Società


Nel fine settimana appena trascorso, la Compagnia Carabinieri di Martina Franca ha posto in essere una massiccia operazione di controllo del territorio. Di seguito nota dei militari:

L’attività ha avuto luogo su tutti i comuni ricadenti nella giurisdizione di competenza, interessando perciò anche San Giorgio Jonico, Grottaglie e Montemesola. Il servizio, che ha visto impiegato un cospicuo numero di pattuglie, ha avuto la finalità di prevenire gli odiosi fenomeni dei furti e delle rapine ai danni degli esercizi commerciali nella fascia oraria prossima alla chiusura. Obiettivo diverso, ma non meno importante, è stato rappresentato dal controllo della circolazione stradale.

Il servizio di prevenzione, garantito dalle numerose pattuglie impiegate sia dalle Stazioni dipendenti dalla Compagnia di Martina Franca che dall’Aliquota Radiomobile, ha perciò portato risultati sia in termini di prevenzione che di repressione. In particolare, sono stati eseguiti 3 ordini di carcerazione con sospensione dei provvedimenti nei confronti di altrettanti soggetti per reati commessi in passato. 4 soggetti sono stati segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti ex art. 75 del D.P.R. n. 309 del 1990, in quanto colti in occasione dei controlli e delle perquisizioni effettuate in possesso di modiche quantità di hashish e/o marijuana.

Un giovane è stato denunciato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, in quanto trovato in possesso di due involucri contenenti complessivamente 8 grammi di marijuana, nonché una somma di denaro contante pari a € 145,00, verosimile provento di attività delittuosa. Tre soggetti di nazionalità rumena sono stati denunciati per ubriachezza molesta, dal momento che sono stati colti nei pressi di un esercizio commerciale di Martina Franca mentre in stato di evidente ebbrezza da alcool arrecavano disturbo agli avventori ed ai passanti.

Due soggetti sono stati denunciati perché sorpresi alla guida di veicoli privi di patente in quanto mai conseguita e peraltro senza la prevista copertura assicurativa. Un altro, invece, è stato denunciato per guida senza patente perché revocata, ance in questo caso privo di copertura assicurativa. Due fratelli sono stati denunciati in quanto viaggiavano a bordo di ciclomotore tre ruote trasportando in maniera ingiustificata un taglierino e vari arnesi da scasso.

Infine, un pregiudicato martinese sottoposto agli arresti domiciliari è stato denunciato in quanto sorpreso in compagnia di persone estranee al suo nucleo famigliare, violando in tal modo le prescrizioni imposte dalla misura. Analoghi servizi saranno riproposti nei prossimi giorni.


commenti

E tu cosa ne pensi?