Spettacolo e sensibilizzazione alla donazione degli organi: il 27 ottobre “Roba da Matti…a”

/ Autore:

Società


Martedì 27 Ottobre, alle ore 21.00 presso il Teatro Nuovo di Martina Franca l’Associazione “Lo Sportello di Mattia”, da sempre impegnata nella diffusione della cultura della Donazione degli Organi e nella promozione dello sportello di consulenza filosofica e counseling esistenziale, organizza la terza edizione della manifestazione artistica e musicale dedicata a Mattia Tagliente, vero protagonista dell’evento, giovane martinese tragicamente scomparso a seguito di un incidente stradale, i cui famigliari con estremo senso civico e altruistico hanno deciso di donarne gli organi. Il lavoro de “Lo Sportello di Mattia”, coordinato dalla dottoressa Serenella Balestrazzi, rappresenta un importante punto di riferimento per i giovani, in quanto offre gratuitamente a quanti lo desiderino e ne sentano il bisogno, un sostegno concreto al vivere quotidiano, sia esso rappresentato da difficoltà e ostacoli che ciascuno può incontrare sulla propria strada.

La serata di quest’anno – afferma il direttore artistico Carlo Dilonardo – vuole essere un galà, una straordinaria serata in cui la speranza, la rinascita, la bellezza della vita sono le principali tematiche. Non a caso, con il corto teatrale di quest’anno intitolato Parliamone…da organi civili, abbiamo voluto “far parlare” gli organi. Gli organi “donabili”, che a causa della tragica scomparsa del loro “proprietario”, il quale ha preventivamente deciso di donarli, sono naturalmente pronti ad essere trasferiti in un altro corpo. Ma ci siamo chiesti…E se uno di loro non fosse d’accordo? Abbiamo lanciato nel testo – continua Dilonardo – messaggi di speranza, di riflessione regalando un sorriso, puntando sull’energia di una nuova vita che viene data a chi ha come unica possibilità di salvezza, la generosità altrui. Parliamone…da organi civili sarà interpretato da Elena Urso, Marcella Semeraro, Livia Mariella, Osmanno Montanaro, Mariantonietta di Marco, Gianni Lenoci, Joel Martucci, Serena Berni, Marilu’ Schiavone, Lilly Carbotti.

È stato scritto da Valentina Colucci, si è avvalso della collaborazione scientifica della dottoressa Roberta Romito e del dottor Antonello Dell’Era ed è diretto dallo stesso Dilonardo e da Elina Semeraro. Grazie all’impagabile impegno di Michele, Mina e Marco Tagliente, questa edizione – sottolinea il direttore artistico – è arricchita dalla presenza di Alessandro Greco che presenterà la serata, degli Audio 2 che daranno vita ad un prezioso momento musicale e dall’ Orchestra Terra d’Otranto, diretta dal maestro Antonio Palazzo.

Infine, saranno messe a disposizione due borse di studio per gli studenti degli istituti scolastici di Martina Franca, che avranno realizzato il videomessaggio più originale, avente come tema la speranza. Appuntamento, quindi, a Martedì 27 Ottobre, alle ore 21.00 presso il Teatro Nuovo di Martina Franca.

Per le prenotazioni è possibile contattare i numeri 339.6171000 / 335.1286753

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?