Basket. Cestistica Ostuni all’esame Lecce al PalaGentile

/ Autore:

Basket, Sport


Dopo la sofferta ma meritata quanto importante vittoria esterna a Brindisi contro l’Invicta, primo sorriso in trasferta della stagione, la Cestistica Ostuni torna al PalaGentile per affrontare la New Basket Lecce, anch’essa, come i brindisini, ancora a zero punti in classifica. Un impegno teoricamente non proibitivo per i gialloblù, contro una squadra, quella allenata da coach Roberta Scialpi, giovanissima, quasi interamente composta da giocatori under 22.

“L’anziano”, si fa per dire, è Luigi Marra, classe 1990, 20 punti di media a partita in questo primo scorcio di campionato. Nei due precedenti tra le due squadre, segnò 37 e 38 punti rispettivamente nella partita di andata e in quella di ritorno, due stagioni fa in C Regionale. Da tenere d’occhio anche Filippo Laudisa, 19enne playmaker scuola Enel Brindisi, lo scorso anno a Nardò prima (in C) e a Monteroni poi (in B), quasi 12 punti a gara nelle prime cinque partite.

Dal canto suo Ostuni, che con l’Invicta è stata trascinata da una grandissima prova di Brachon Griffin, al suo record stagionale di punti (42), si trova davanti ad una settimana di fuoco: dopo il match contro Lecce, mercoledì 28 alle 20.30 andrà a Fasano, per poi ospitare la Action Now Monopoli domenica 1 alle 18. Tre sfide fondamentali per il futuro della stagione di questa Cestistica giovane e affamata.

Gli arbitri saranno Onofrio Todisco di Putignano e Francesco Menelao di Mola di Bari. Palla a due alle 18 al PalaGentile


commenti

E tu cosa ne pensi?