La Sudest non molla e pareggia sul finale ad Altamura

/ Autore:

Calcio, Sport


Ieri pomeriggio, domenica 25 ottobre alle  ore 14:30, nello Stadio “Tonino D’Angelo” di Altamura, la Sudest Ac Locorotondo ha affrontato il Team Altamura nella ottava giornata del Campionato d’eccellenza.. La gara è finita con un pareggio (1-1). Di seguito il comunicato della società  blaugrana.

La Sudest Locorotondo strappa con orgoglio un punto sacrosanto dal D’Angelo di Altamura. Sotto a fine primo tempo, i blaugrana costringono la corazzata murgiana ad una ripresa difensiva e il gol del pari giunge solo ai titoli di coda con un penalty del solito Visconti.
L’Altamura torna al D’Angelo che però presenta un manto erboso non in ottime condizione. La compagine di Columbo deve far a meno degli infortunati Logrieco, Lorusso, Cannito e Pentimone. Il tecnico ritrova Lacarra in attacco mentre Montrone e Amato compongono la coppia centrale di difesa davanti a Geanta. Di Senso, Mancini e Roccotelli agiscono nel centrocampo a 3.
La Sudest Locorotondo deve far a meno ancora di capitan Bartoli, pronto però al rientro. Manzari stringe i denti e parte titolare. Armenise e Martino fungono da cursori esterni supportati da Lanave e Turitto.

MOSCELLI SBLOCCA PRIMA DEL BREAK – Al primo giro di orologio, c’è già da segnare sul taccuino la conclusione alta di Turitto da buona posizione. La risposta dell’Altamura è una botta di Di Rito che sorvola la traversa. I ritmi di gioco non sono elevati, la Sudest Locorotondo, sorniona, prova a fare la gara. I murgiani però si affidano all’estro di Moscelli che al 19′ coglie il palo sugli sviluppi di un calcio d’angolo.
Visconti e Lanave scambiano alla perfezione ma la botta dell’esterno termina a lato. Alla mezz’ora, Manzari abbandona il campo per un riacutizzarsi del dolore alla coscia. Moscelli ci prova di testa su traversone di Di Senso, il fantasista indovina l’angolino a quattro minuti dal break, insaccando nel sette e sbloccando il parziale.

VISCONTI IMPATTA AL 90′ – La Sudest Locorotondo affronta la ripresa col piglio delle grandi chiudendo i padroni di casa nella loro metà campo.  Moscelli, però, mette subito i brividi con una rasoiata dal limite. Lo stesso si ripete al 14′ ma la conclusione è da rivedere. Altamura ficcante in contropiede, blaugrana manovrieri. Al 20′, colossale palla gol per Turitto che davanti a Geanta manda a lato. Al 31′, il colpo di testa di Moscelli è deviato da Turi, poi su contropiede la conclusione dell’attaccante murgiano è ribattuta da Lorusso.
Nelle battute finali, il match s’infiamma. I blaugrana reclamano un penalty sacrosanto ai danni di Visconti ma Lopez lascia proseguire. Sul capovolgimento il tiro a giro di Moscelli fa la barba alla traversa. Negli ultimi minuti, Ventura crea scompiglio in area murgiana e viene atterrato da Dinielli. Per Lopez ci sono gli estremi per la massima punizione.
Dagli undici metri, Visconti è chirurgico e fulmina Geanta.

COPPA ITALIA NEL MIRINO – La Sudest Locorotondo strappa con la forza e l’orgoglio un punto meritatissimo contro la candidata principale alla vittoria finale. Da domani, i blaugrana concentreranno tutte le energie per la delicata gara di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia contro il Gravina, giovedì 29 al Viale Olimpia. Domenica prossima, tra le proprie mura, ci sarà l’Hellas Taranto.

TABELLINI

TEAM ALTAMURA – SUDEST A.C. LOCOROTONDO 1-1

TEAM ALTAMURA (4-3-3): Geanta, Montrone, Dinielli, Natale, Amato, Roccotelli, Di Senso, Mancini, Di Rito (41′ st Tragni), Lacarra, Moscelli. A disp.: Dascalu, Radulescu, Capone, Paun, Golban, Stavila. All.: Angelo Columbo

SUDEST A.C. LOCOROTONDO (4-4-2): Turi, Martino, Armenise, Loseto, Lorusso, Faliero, Turitto, Sangirardi, Manzari (31′ pt Ventura), Lanave (34′ st Ferri), Visconti (47′ st Piperis). A disp.: Vitucci, Chimenti, Frascolla, Calefato. All.: Roberto D’Ermilio

ARBITRO:  Lopez di Bari coadiuvato da Patruno di Bari e Sabatini di Foggia

MARCATORI: 41′ pt Moscelli (TA), 45′ st rig. Visconti (SL)

NOTE: giornata serena, campo di gioco in erba naturale. Spettatori: 500 circa di cui 30 ospiti. Ammoniti: Moscelli (TA), Di Rito (TA), Natale (TA), Dinielli (TA); Turitto (SL), Loseto (SL), Sangirardi (SL). Al 19′ pt Moscelli (TA) coglie il palo. Recupero: 2′ pt, 3′ st.

 


commenti

E tu cosa ne pensi?