Sicurezza in Valle d’Itria, ieri summit al Viminale. Pentassuglia chiede più coordinamento

/ Autore:

Politica, Società



Questione sicurezza al centro dell’incontro svolto ieri al Viminale con il sottosegretario On. Gianpiero Bocci, e voluto dal Presidente Pentassuglia, al fine di approfondire le diverse criticità che il territorio Jonico e quello della Valle d’Itria (interessato dalle tre province diverse), stanno soffrendo.

L’incontro è stato importante, molto fattivo e concreto. Gli approfondimenti necessari dei temi trattati saranno nel giro di 10 giorni ripresi da un ulteriore incontro con lo stesso sottosegretario ed utili ad affrontare una riunione di coordinamento con Sua Eccellenza il Prefetto di Taranto.

Infatti, Pentassuglia ha chiesto già un incontro ufficiale a Sua Eccellenza il Sig. Prefetto di Taranto per parlare delle criticità manifestate e discusse al Ministero e perché si coordini una riunione con i tre Prefetti (Taranto, Bari e Brindisi) per valutare ogni azione volta ad un uniforme coordinamento delle forze in campo a difesa dei cittadini e della loro sicurezza nell’ambito della macro area Valle d’Itria.


commenti

E tu cosa ne pensi?