A scuola dall’Ufficio Tecnico Comunale. Al via il tirocinio formativo per due alunni del Da Vinci

/ Autore:

Società ,


Da domani, martedì 3 novembre, avrà inizio il tirocinio formativo di due alunni dell’istituto “Leonardo Da Vinci” indirizzo GEOMETRI presso l’Ufficio Tecnico Comunale di Locorotondo.  Di seguito il comunicato ricevuto dall’ufficio Stampa del Comune. 

Finalmente si comincia. Dopo un anno di preparativi e di formazione in aula, martedì 3 novembre 2015 due alunni dell’Istituto Leonardo da Vinci di Martina Franca inizieranno un tirocinio formativo di 5 settimane (90 ore) presso l’Ufficio Tecnico Comunale di Locorotondo.

Il progetto avviato dall’Istituto L. Da Vinci, dal titolo “Il Geometra, da agrimensore e custode dell’ambiente e del territorio”,  rientra tra i percorsi di Alternanza Scuola Lavoro  autorizzati dall’Ufficio Scolastico Regionale delle Puglia con la XII edizione lo scorso novembre 2014  ed  è disciplinato dall’art.4 della Legge n. 53 del 28.03.2003

L’Alternanza è ritenuta dal MIUR  strumento indispensabile per la crescita professionale degli studenti degli istituti tecnici e con  l’ultima riforma scolastica cessa di essere percorso sperimentale e diventa a pieno titolo attività curriculare.

I due studenti di Locorotondo  frequentano la classe 4^ L del corso di Costruzioni, Ambiente e Territorio (C.A.T.); durante lo stage, con la guida del dirigente dell’U.T.C. Arch. Domenico Palmisano e del tutor scolastico Prof. Vito Colucci, si occuperanno di pratiche edilizie, di mappe geo-referenziate, di urbanistica, di sviluppo sostenibile, ecc.  Alla fine del tirocinio formativo i due allievi geometri acquisiranno competenze specifiche e certificate nei seguenti ambiti professionali:

  • Pianificazione urbanistica e buone pratiche per una città green ed ecosostenibile;
  • Iter procedurali delle pratiche edilizie;

La Dirigente Scolastica Prof.ssa Adele Quaranta e il Sindaco di Locorotondo Dott. Tommaso Scatigna esprimono grande soddisfazione per questo importantissimo partenariato, con la quale due Istituzioni Pubbliche del territorio  uniscono le proprie risorse per contribuire al processo educativo e alla formazione professione dei nostri giovani. Inoltre sono convinti che questa esperienza permetterà loro di venire da subito in contatto con le problematiche della loro futura professione e di acquisire importanti competenze ed abilità che, senza dubbio, favoriranno non poco il loro futuro  inserimento nel mondo del lavoro.


commenti

E tu cosa ne pensi?