In arrivo dal Comune 5000 euro per quattro startup

/ Autore:

Economia, Politica



Il Comune di Martina Franca sosterrà quattro società che esistono da almeno un anno con cinquemila euro e uno spazio all’interno del Centro Servizi di Piazza d’Angiò. Si attende la pubblicazione del bando.

E’ in corso di pubblicazione l’avviso pubblico relativo all’erogazione di incentivi economici (stanziati dalla Giunta 20 mila euro) e all’assegnazione, in comodato d’uso gratuito, di spazi all’interno del Centro Servizi  per start-up innovative che intendano operare sul territorio.

Il Bando di selezione prevede che gli spazi siano assegnati  per la durata di due anni non rinnovabili e che venga stanziata una somma pari a 5.000,00 euro per ogni progetto nel massimo di quattro.

Possono presentare istanza di partecipazione al bando i soggetti in possesso dei seguenti requisiti: siano persona fisica o siano un’impresa regolarmente iscritta da meno di 12 mesi nel Registro delle imprese della Camera di commercio di Taranto come società srl, impresa individuale o familiare o coniugale o società di persone o società di capitali o titolare di Microimpresa; presentino un progetto dell’idea imprenditoriale che intendono realizzare; le imprese start-up che operino o che prevedano di operare sul territorio di Martina Franca in settori quali attività manifatturiere; servizi di informazione e comunicazione; attività scientifiche e tecniche compresa l’attività di ricerca scientifica; turismo; artigianato.

“Già con il progetto “TEN –HUB PER CENTRO”, deliberato con  atto di Giunta Comunale n.23 del 22.01.2015, l’Amministrazione ha individuato una serie di azioni strategiche da mettere in atto per promuovere e gestire il centro servizi come incubatore di start up. Con questo bando diamo ulteriore impulso alle nuove attività innovative fornendo loro spazi e contributi utili a rilanciare l’economia cittadina che si distingue per diverse vocazioni: design, creatività, moda ma anche comunicazione, ICT e nuove tecnologie. Viene attuato, oggi, uno degli indirizzi di Governo votato all’unanimitàe per cui il Consiglio Comunale aveva stanziato somme”, dichiara l’assessore allo Sviluppo Economico, Nunzia Convertini.

Per ulteriori informazioni si rinvia al bando che sarà pubblicato, nei prossimi giorni,sul sito del Comune di Martina Franca alla sezione “Bandi e Avvisi di Gara”.


commenti

E tu cosa ne pensi?