Tenta il suicidio, Polizia ferma 28enne su un cavalcavia della SS172

/ Autore:

Cronaca



Nella tardo pomeriggio di ieri gli Agenti della Sezione Volante, si portavano urgentemente sulla SS.172 nei pressi di un cavalcavia, all’altezza del Quartiere Paolo Sesto, dove era stato segnalato un uomo con intenti suicidi. Giunti sul posto i poliziotti individuavano l’uomo segnalato, seduto sul guardrail del ponte con le gambe protese nel vuoto mentre nervosamente fumava una sigaretta.

L’aspirante suicida, alla vista dei poliziotti, in forte stato di agitazione si alzava freneticamente sul bordo della strada manifestando la ferma intenzione di lanciarsi nel vuoto. Gli agenti, considerato la pericolosità della situazione, nonostante i ripetuti inviti a non avvicinarsi, riuscivano con un mossa repentina a bloccare l’uomo e ad allontanarlo dal bordo del cavalcavia.

Messo in sicurezza l’uomo, un tarantino di 28 anni, i poliziotti della Volante si preoccupavano di riportarlo alla calma, ascoltando pazientemente tutti i motivi che poi avevano portato a quella estrema decisione. Dopo qualche minuto, con l’ausilio dei sanitari del 118, nel frattempo giunti sul posto, l’uomo veniva soccorso e trasportato per le prime cure del caso al vicino Ospedale Moscati in compagnia dei suoi familiari.


commenti

E tu cosa ne pensi?