Droga e contanti sul posto di lavoro a Monopoli. Arrestato 31enne di Martina Franca

/ Autore:

Cronaca, Società


Un supermarket di stupefacenti direttamente sul posto di lavoro. E’ quando hanno scoperto i Carabinieri di Monopoli che – durante un’attività di controllo mirata al contrasto della diffusione degli stupefacenti – hanno tratto in arresto un incensurato 31enne di Martina Franca con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri, che seguivano l’uomo e le sue attività già da tempo, nel corso di una perquisizione eseguita nello spogliatoio del ristorante nella quale il 31enne lavorava hanno trovato, nascosto nel suo armadietto, tutto l’occorrente per procedere allo spaccio di marijuana. Oltre ad 80 grammi di sostanza, sono stati infatti rinvenuti e sequestrati un bilancino elettronico e 435 euro in banconote di piccolo taglio, sicuro provente dell’attività illecita.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari l’uomo è stato tradotto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo


commenti

E tu cosa ne pensi?