Campionato Eccellenza: pareggio esterno per i blaugrana a Otranto

/ Autore:

Calcio, Sport



Ieri, domenica 29 marzo, si è giocata allo Stadio Comunale di Otranto  la partita tra  gli idruntini  e la Sudest AC Locorotondo valevole per la quattordicesima giornata del Campionato d’Eccellenza. Il match è finito con un pareggio esterno a reti inviolate per gli undici di D’Ermilio. Di seguito il Comunicato della società blaugrana. 

Terzo pari consecutivo per la Sudest Locorotondo di Roberto D’Ermilio che ad Otranto sciupa 4 limpide occasioni da rete per vincere il match. La reazione dei locali, controllata senza affanni, non ha creato particolari pensieri a Turi che però in un paio di circostanze si è fatto trovare pronto e reattivo.

La Sudest Locorotondo, in ritiro a Galatina, si presenta al Comunale senza Faliero, noie muscolari e con la novità Calefato e Frascolla dal primo minuto. Nell’Otranto, oltre allo squalificato Malerba, non ci sono defezioni di rilievo. Schiavone e Sepe agiscono al centro della difesa mentre De Vito è supportato da Palma e Sindaco in attacco.

VISCONTI SFIORA IL VANTAGGIO, TURI REATTIVO – Pronti via e Ventura ha la ghiotta chance per sbloccare ma l’aggancio in area di rigore non è dei migliori. Al 9′, la violenta conclusione di Beppe Sangirardi è deviata in angolo da Schiavone. La Sudest Locorotondo spinge con insistenza e al 12′, prima Turitto si fa intercettare la botta da Caroppo poi sulla ribattuta Visconti manda fuori da ottima posizione. L’Otranto fatica ad imbastire azioni di rilievo e la prima conclusione è firmata da Palma ma Turi è reattivo. Al 32′, su punizione, una fortuita deviazione di Turitto costringe Turi agli straordinari che allungandosi devia in angolo. Prima del break, è sempre Palma a rendersi pericoloso con un fendente che sfiora il palo.

CAROPPO SALVA IL RISULTATO – Nella ripresa, la Sudest Locorotondo attacca nuovamente. Visconti cicca di testa a pochi passi da Caroppo, poi il numero uno di casa, con l’aiuto della traversa, si esalta sulla botta a colpo sicuro di Ventura. Armenise è costretto a lasciare il campo per una contrattura, mister Salvadore immette forze fresche con Corrias, De Pascali e Dell’Anna. Su un traversone di Montefusco, Palma manca l’aggancio in area di rigore. Turitto prova l’ennesimo affondo ma la conclusione sorvola lo specchio della porta. L’Otranto prova a cercare la beffa finale ma prima Simoes non trova il tempo giusto su punizione di Mariano, poi la rovesciata di Palma sibila la traversa.

MOLFETTA E MESAGNE PER RIDARE SLANCIO – Termina senza reti. La Sudest Locorotondo s’appresta al doppio confronto casalingo con Molfetta e Mesagne. Due turni che potrebbero ridare una nuova identità al percorso blaugrana e scacciare il momento no delle ultime giornate.

TABELLINI
 
OTRANTO – SUDEST A.C. LOCOROTONDO 0-0
 
OTRANTO (4-4-2): Caroppo, Simoes, Montefusco, Pellegrino  (39′ st Dell’Anna), Schiavone, Sepe, Palma, Mariano, De Vito, Di Nunno (15′ st De Pascali), Sindaco (11′ st Corrias). A disp.: Filograna, Citto, De Benedetto, Manneh. All.: Andrea Salvadore
 
SUDEST A.C. LOCOROTONDO (3-5-2): Turi, Martino, Armenise (5′ st Loseto), Bartoli, Lorusso, Calefato, Turitto, Sangirardi, Ventura, Frascolla, Visconti (39′ st Lanave). A disp.: Vitucci, Chimenti, Piperis, Mileti, Conca. All.: Roberto D’Ermilio
ARBITRO: Allegretta di Molfetta coadiuvato da Tomasi e Giangregorio di Molfetta
MARCATORI:
 
NOTE: giornata poco nuvolosa, campo di gioco in erba artificiale. Spettatori: 100 circa. Ammoniti: Simoes (O), Montefusco (O), Sepe (O), Palma (O); Calefato (SL). Al 7′ st Ventura (SL) coglie la traversa. Recupero: 2′ pt, 4‘ st.

commenti

E tu cosa ne pensi?