Il segretario provinciale Cidec Cosimo Lubes chiede di rendere Viale Pola a senso unico di marcia

/ Autore:

Società


Viale Pola e Piazza Italia sono di tutti. Bisogna ascoltare i cittadini. Negli ultimi mesi, come Cidec, abbiamo consegnato ai commercianti della zona dei questionari. Tra le soluzioni che hanno riscosso maggiore attenzione, nei 41 test la possibilità di rendere le vie a senso unico di marcia. Su questa ipotesi esiste già un ‘idea-progetto consegnata da parte della Cidec nel gennaio 2006, e riproposta nel 2015, dove sono state apportate delle ulteriori modifiche. Associazioni di categoria e politica dovrebbero avere atteggiamenti estremamente collaborativi. Il mandato di entrambe le parti è a termine: ecco perchè l’unico interesse che deve prevalere deve essere quello dei commercianti, e di conseguenza anche dei proprietari degli immobili che negli anni dovranno poter acquisire vantaggi con una riqualificazione dell’area, ormai non più rinviabile.

Chiediamo che possa essere fatta una simulazione preventiva per verificare la fattibilità della nostra proposta – invoca il segretario provinciale – il senso unico di marcia per Viale Pola, dovesse esserci una condivisione globale, potrebbe essere il primo punto per rilanciare la zona. Auspico che il Forum della società civile e la consulta possa interessarsi attivamente alla questione»

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?