PM Martina, brutto ko interno e addio imbattibilità: Valenzano passa 0-3

/ Autore:

Pallavolo



La PM cade nello scontro diretto: Valenzano corsaro al PalaWojtyla. Nel faccia a faccia tra le due capofila in Serie D la PM perde la sua imbattibilità al termine di una gara opaca. Di seguito nota dell’Ufficio Comunicazione ASD Pallavolo Martina:

La legge dei grandi numeri premia il Valenzano e boccia la Pallavolo Martina che, dopo sei vittorie di fila con il massimo scarto, deve soccombere tra le mura amiche del PalaWojtyla. Il match tra le due capofila e prime indiziate per il salto in Serie C non delude le attese delle centinaia di tifosi presenti (tra cui una buona rappresentanza di sostenitori ospiti) con un Valenzano capace di approfittare in modo puntale dei cali di tensione di un Martina presentatosi all’appuntamento più importante della stagione scarico e acciaccato. Botta e risposta ad inizio gara con gli ospiti che piazzano il primo parziale (2-5) ma subiscono il ritorno di un Martina che con Sisto e un muro di Siena sale sul +2 (9-7).

I baresi non si perdono d’animo e ribaltano ancora la situazione costringendo Pirola al primo time out (11-13). La gara continua sui binari dell’equilibrio con gli ospiti, comunque, bravi a mantenere un minimo vantaggio. E’ gara di nervi anche per i time-out ma è il Valenzano a ottenere il primo set point sul quale diviene decisivo l’errore al servizio dei biancoazzurri (23-25). Il rientro in campo non è felice per un Martina che non può contare su un Lo Re in grande forma e che con l’esperienza del ritrovato Paolo Liuzzi in difesa prova ad abbozzare un recupero dopo l’iniziale 3-7 che spinge il coach locale a spezzare il gioco. Saldamente in vantaggio sino a metà set (13-18) il Valenzano allenta la presa e subisce il recupero di una PM che prova giocarsi le ultime carte sino a raggiungere la parità a quota 21. Lo sforzo messo in campo per il recupero e la lucidità nei momenti topici del Valenzano, però, spingono ancora il set verso gli ospiti sino al 22-25 finale. Nel terzo parziale la PM subisce un 5-0 iniziale e deve rinunciare a Lo Re, fuori per un problema al ginocchio che ne ha intaccato le prestazioni sin dall’inizio della gara. Con determinazione e voglia di non arrendersi i padroni di casa recuperano sino all’11 pari ma è un fuoco di paglia.

Il Valenzano torna a macinare punti (12-15, time out locale) e si invola senza problemi verso un successo meritato per quanto visto in campo e che lascia l’amaro in bocca a un Martina che ora dovrà recuperare fisicamente e mentalmente nella sosta natalizia per provare a continuare la corsa su una New Volley che, dopo questo successo, ha di fatto messo una seria ipoteca sulla prima posizione.

PALLAVOLO MARTINA – NEW VOLLEY VALENZANO 0-3

  • Parziali: 23-25, 22-25, 18-25.
  • PALLAVOLO MARTINA: Sisto 10, Sforza ne, Massafra 1, Lerna 9, Siena 6, Lo Re 3, Ceppaglia 4, Basile ne, Fortunato ne, Liuzzi (L), Colucci 1, Barratta ne. Coach: Pirola. Ace 3, Muri 6, B.S. 7.
  • NEW VOLLEY VALENZANO: Centrone 4, Sollecito ne, Pesce 9, Mangano 2, Manzari 1, Brandonisio C. ne, Spinosa 7, Brandonisio V. 8, De Meo 0, Vasco (L), Fortunato 12, Zizzari ne. Coach: Laselva. Ace 1, Muri 8, B.S. 9.
  • Arbitro: Morfeo di Brindisi.

commenti

E tu cosa ne pensi?