Riordino ospedaliero, Idealista: “La Regione valorizzi le eccellenze di Martina Franca”

/ Autore:

Politica, Società



Piano di riordino ospedaliero: “Bisogna investire invece di tagliare”. L’ospedale di Martina Franca ha bisogno di maggiori attenzioni da parte della Regione Puglia. Di seguito nota del movimento Idealista:

Chiusura di ospedali, reparti accorpati e servizi sanitari ridotti, per IdeaLista sono questi i risultati di oltre 10 anni di politica di Sinistra prima con Vendola e oggi con Emiliano. In queste ore alla discussione da parte della Giunta Regionale c’è il Piano di riordino ospedaliero che a breve dovrebbe approvare il provvedimento, nonostante un limitato confronto istituzionale nella Commissione Sanità.

Qualche settimana fa il presidente della Regione Michele Emiliano, che detiene anche la delega alla Sanità, aveva parlato della chiusura di ben 25 ospedali in Puglia, una dichiarazione che aveva determinato una vera e propria rivolta popolare in tutta la regione. Il piano di riordino ospedaliero in Puglia dovrebbe prevedere meno reparti (da 723 a 707) ma più posti letto (da 13797 a 14094), tutto questo – secondo IdeaLista – determinerebbe una riduzione della qualità dei servizi e delle prestazioni offerte.

IdeaLista ha espresso da tempo la sua linea politica, contraria a quella che le amministrazioni di Sinistra vorrebbero spacciarci per politiche della salute. “Bisogna elevare i livelli assistenziali, aumentare la qualità delle prestazioni sanitarie e valorizzare le eccellenze”. È la strada che IdeaLista ha da sempre auspicato per il Presidio Ospedaliero della Valle d’Itria di Martina Franca, che abbraccia diversi comuni del comprensorio e che meriterebbe maggiori attenzioni da parte della Regione Puglia. Concetti che sono stati ribaditi dai Consiglieri Comunali di IdeaLista Donatella Castellana e Michele Marraffa nel corso di un recente incontro con il Direttore Sanitario dell’ospedale di Martina Franca Gianfranco Malagnino; il Direttore Generale della Asl di Taranto, Stefano Rossi; assieme al Consigliere Regionale Donato Pentassuglia e al sindaco di Martina Franca.

Al Presidente Michele Emiliano chiediamo, ancora una volta, di lavorare sul miglioramento del nosocomio di Martina Franca, investendo sull’organizzazione, sulle dotazioni, sul personale e sui reparti; IdeaLista è contraria a ogni tipo di taglio o ridimensionamento e ribadisce che le politiche della salute non possono passare per le lotte interne al Partito Democratico, né possono essere vittime dei rapporti – spesso contrastati – tra istituzioni regionali.


commenti

E tu cosa ne pensi?