Conferenza stampa di fine anno, Balsamo e Martucci: “Sindaco e amministrazione allo sbando”

/ Autore:

Politica, Società


Passato il Capodanno, arriva il primo attacco del 2016 all’amministrazione comunale di Martina Franca a firma del duo Magda Balsamo-Antonio Martucci, che in una nota stampa lanciano pesanti accuse al sindaco Ancona e l’Amministrazione comunale:

È palese il declino di un’Amministrazione allo sbando che non sa fare altro che decantare le sue gesta nella conferenza stampa di fine anno del Sindaco e della Giunta, infamando i membri dell’opposizione con falsità e con affermazioni che rasentano l’ingiuria e la diffamazione. Se esisteranno i presupposti, adiremo le vie legali per la tutela del nostro onore e nostri diritti.

Ormai al Sindaco Franco Ancona non resta che partecipare alle olimpiadi nella disciplina dell’arrampicata sportiva. Peccato che lui sa farlo solo sugli specchi, ma gli specchi sono scivolosi e di scivoloni politici e amministrativi il nostro Sindaco è campione. Quali “esigenze” Le abbiamo manifestato così deleterie e dannose per i nostri concittadini? Abbia il coraggio intellettuale e morale di dirlo ai Martinesi: non si lancia il sasso per poi nascondere la mano, diffamando l’onestà morale ed intellettuale dei consiglieri, che prima di essere tali sono persone umane da rispettare anche quando non si condividono alcuni percorsi o scelte.

Abbiamo richiesto più volte nelle sedi istituzionali che venisse salvaguardato l’ente da danni erariali, e invece Lei, con la sua sicurezza e presunzione, ci ha risposto che “se si è fatto è che si poteva fare”. Avete assunto 24 istruttori amministrativi cat. C1 con un esilarante scorrimento di graduatoria e la Magistratura sta indagando. A quanto risulta dalla stampa Lei e la sua Giunta avete ricevuto avvisi di prolungamento delle indagini. A quanto pare non siamo gli unici ad avere qualche dubbio sulla questione.

State stanziando ingenti somme relative al fondo dirigenti nonostante le numerose criticità sollevate. Avete inoltre stanziato somme non erogabili in termini di legge per i dirigenti. Avete sprecato circa 30,000.00€ da erogare per una consulenza sulla costituzione dell’ennesimo fondo della dirigenza: risultato è stato che come Giunta avete dato le direttive per far lievitare il fondo al dirigente del settore personale, direttive giuste per voi ma non per chi verrà in futuro ad apporre i paletti della legalità nel prossimo futuro. In tre anni siete stati capaci di presentarci 4 fondi: qual è quello corretto?

Avete erogato somme di dubbia legittimità per l’incarico di Capo Gabinetto del Sindaco, nonostante le disposizioni dell’ARAN. Avete pagato l’indennità di posizione senza l’esistenza del fondo né del contratto integrativo decentrato. E’ bene Sindaco, che queste somme, appartenenti alle tasche dei cittadini, rientrino nelle casse comunali. Per non parlare di incarichi e forniture ad amici degli amici, e di questi ci sono nomi e cognomi. Evviva la trasparenza e la legalità!

Queste sono state una parte delle nostre “esigenze”che lei reputa dannose. Se per Lei non sono compatibili con l’interesse e il bene della città, ci dica, qual è la sua visione di interesse e benessere per Martina Franca? Di sicuro per noi è quella di evitare sprechi per le casse comunali viste le condizioni economiche precarie che attanagliano la società italiana. Forse caro Sindaco, sarebbe stato opportuno mantenere il suo consueto silenzio assordante.

Comunque cogliamo oggi l’occasione per augurarLe buon compleanno e buoni festeggiamenti, con la speranza che la torta basti per tutti i suoi amici!

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?