Sudest: pareggio sofferto con il Grottaglie

/ Autore:

Calcio, Sport


Ieri pomeriggio allo Stadio “D’Amuri”  si è disputato il match tra la Sudest e il Grottaglie  finito con il risultato di 1-1.  Di seguito il comunicato diffusa dalla squadra locorotondese.

La Sudest Locorotondo torna a smuovere finalmente la classifica grazie al pari esterno a Grottaglie. Al D’Amuri contro il fanalino di coda e su un campo gibboso, i blaugrana riagguantano a metà ripresa i locali grazie al solito Ventura. Sudest Locorotondo incisiva nella prima frazione ma il vantaggio allo scadere di Radicchio ha complicato i piani degli uomini di D’Ermilio, bravi però a riorganizzarsi e a strappare un punto prezioso per ripartire. Passariello, squalificato, ritrova Marini a centrocampo. Radicchio è supportato da Malagnino e Turi mentre Merico e Bianchi agiscono al centro della difesa. D’Ermilio recupera Faliero e Ivan Loseto, entrambi titolari. Capriati e Fabio Loseto non al top della condizione partono dalla panchina.

TRAVERSA IN AVVIO, RADICCHIO SBLOCCA – Dopo 10’, il primo brivido è di marca blaugrana. Chimenti con un traversone insidioso costringe Bianchi ad un goffo rinvio che si stampa sulla traversa. Il Grottaglie fatica nelle prime battute, la Sudest Locorotondo sembra più manovriera. Al 19’, su schema d’angolo la botta di Turi è bloccata dall’omonimo numero uno blaugrana. Poi sale in cattedra Malagnino che prima ci prova su punizione esaltando il riflesso di Turi poi da posizione defilata spedisce altissimo. Alla mezz’ora, Ventura smarca benissimo Piperis il cui tiro ad incrociare è deviato in angolo da Laghezza. Malagnino ci riprova dal limite ma Turi è attento, poi su traversone di Papa, l’inzuccata di testa è debole. Al primo minuto di recupero, Lanave sfugge alla marcatura ma sull’invitante cross il colpo di testa di Colella si spegne di poco a lato. La fiammata del Grottaglie si concretizza proprio sul gong. Traversone di Colluto e stoccata vincente di Radicchio che di testa infila Turi.

VENTURA RIACCENDE LE SPERANZE – La doccia fredda sembra pesare come un macigno sulle spalle della Sudest Locorotondo che nel secondo tempo fatica ad imbastire azione dalle parti di Laghezza. Capriati subentra a Clementini per dare densità alla fase offensiva. Al 22’, i blaugrana impattano. Svarione difensivo di Papa, Ventura ne approfitta e con la solita freddezza insacca a porta sguarnita. Per l’attaccante blaugrana sesto centro stagionale. Il Grottaglie risponde con azione estemporanee. Kunde tenta da distanza siderale, Ventura risponde mandando fuori dai trenta metri. La palla gol da 3 punti scorre sui piedi di Piperis che con un rimpallo in area di rigore non è fortunato a superare Laghezza.

BARLETTA AL VIALE OLIMPIA – I blaugrana agganciano Mesagne e Leverano a quota 22 punti. Domenica 17 al Viale Olimpia arriva la corazzata Barletta in piena lotta per la vittoria del Campionato. La Sudest Locorotondo dovrà far prevalere però la propria forza di volontà nella conquista dei punti utili per centrare la salvezza.

TABELLINI

A.E.L. GROTTAGLIE – SUDEST A.C. LOCOROTONDO 1-1

A.E.L. GROTTAGLIE (4-4-2) – Laghezza, Papa (38’ st Franco), Schirinzi, Marini, Merico, Bianchi, Bottiglione (22’ st Kunde), Colluto, Radicchio, Malagnino, Turi (33’ st Pisano). A disp.: Miccoli, Mastropasqua, De Matteis, Dimo. All.: Giuseppe Passariello

SUDEST A.C. LOCOROTONDO (3-5-2) – Turi, Chimenti, Mignone, Clementini (6’ st Capriati), Loseto I., Martino, Piperis, Faliero, Ventura (49’ st Loseto F.), Lanave (43’ st Lorusso), Colella. A disp.: Portoghese, Palasciano, Stallone, Azzariti. All.: Roberto D’Ermilio

ARBITRO: Labianca di Foggia coadiuvato da Morea e De Chirico di Molfetta MARCATORI: 47’ pt Radicchio (G), 22’ st Ventura (SL) NOTE: giornata primaverile, campo di gioco in erba naturale. Spettatori: 100 ospiti circa. Ammoniti: Papa (G), Malagnino (G); Piperis (SL), Ventura (SL), Colella (SL). Al 10’ pt Chimenti (SL) coglie la traversa. Recupero: 4′ pt, 4′ st.


commenti

E tu cosa ne pensi?