Riscaldamento scuole. Pulito: “Carenze a Martina solo nelle aree periferiche”

/ Autore:

Cronaca, Politica



Il consigliere provinciale e comunale Pino Pulito (Conservatori e Riformisti), risponde a chi ha attaccato la Provincia per la mancanza di gasolio nelle scuole (come abbiamo raccontato qui e qui).

In riferimento alle esternazioni veicolate attraverso i social network o a mezzo stampa, da parte dei soliti disinformati, che tirano in ballo i consiglieri provinciali di Martina Franca, lamentando, a loro dire, il mancato impegno degli stessi per la città, ritengo necessario chiarire quanto segue. Premesso doverosamente che, come è ben noto, a seguito della entrata in vigore della riforma Delrio, le province versano in condizioni di grande precarietà dal punto di vista delle risorse disponibili, e ciononostante, le scuole di Martina Franca non hanno subito particolari disagi in riferimento all’approvvigionamento del gasolio per il riscaldamento.

Ciò è possibile verificarlo semplicemente contattando i rispettivi dirigenti scolastici dai quali personalmente non ho ricevuto alcuna sollecitazione o lamentela. Per le attività correlate alla viabilità di competenza della provincia sono state messe a disposizione tutte le risorse disponibili, con un importante dispiego di mezzi e uomini, operando secondo le più urgenti priorità. Ritengo doveroso a tal proposito rivolgere il personale apprezzamento e ringraziamento per i tecnici e gli operatori che hanno lavorato in condizioni certamente non facili.

E’ sicuramente possibile che un territorio vasto come quello di Martina Franca possa aver registrato qualche carenza nelle aree più periferiche. Non si può però giustificare alcun tipo di strumentalizzazione né sono ricevibili le accuse di disimpegno.


commenti

E tu cosa ne pensi?