Gara rifiuti dell’Aro Taranto 2. Escluse Si.Eco e Tradeco. Assegnazione provvisoria a AVR – Sangalli – Teorema

/ Autore:

Cronaca



Importanti novità per la gara per la raccolta dei rifiuti dell’Aro Taranto 2 di cui è capofila Martina Franca. Con la delibera 222 del 22/01/2016, sono state escluse le ditte Si.Eco (che aveva vinto provvisoriamente) e la seconda classificata Tradeco. Secondo la determina (che si può leggere per intero qui), alla fine della procedura per la verifica dei requisiti, è stata esclusa la “”R.T.I. Si.Eco. spa – Coiger Costruzioni srl – Impresa Del Fiume spa” per mancanza dei requisiti di ordine generale di cui all’art. 38, comma 1, lettere f) e g) del D.Lgs 163/2006, richiesti a pena esclusione, oltre che per non aver prodotto la polizza fideiussoria relativa alla cauzione provvisoria rilasciata da parte di soggetto abilitato al rilascio di garanzie nei confronti del pubblico”. Dalla gara è stata esclusa anche la Tra.De.Co. “per mancanza del requisito di ordine generale di cui all’art. 38, comma 1, lettera i) del D.Lgs 163/2006, richiesto a pena esclusione”. Le aziende escluse sono state segnalate all’ANAC.

Pertanto la gara è stata vinta provvisoriamente alla RTI “AVR – Sangalli – Teorema”, della quale saranno verificati i requisiti.

 


commenti

E tu cosa ne pensi?