Viabilità Zona Industriale, a giorni il via ai lavori di potenziamento

/ Autore:

Società


Nel mese di febbraio partiranno i lavori di sistemazione della viabilità che collega la città alla zona industriale. Il 15 gennaio 2016 è stato firmato il contratto con l’aggiudicatario dell’intervento, la Ditta Berloco Antonio, a seguito dell’espletamento delle procedure di gara, per un importo complessivo di 713.211,53 euro. Di seguito nota della segreteria del sindaco di Martina Franca:

Il progetto prevede la realizzazione di opere di manutenzione stradali per il potenziamento della viabilità esistente e l’adeguamento al transito dei mezzi pesanti in Via Mottola, nel tratto compreso tra il centro urbano e la zona industriale, con la realizzazione di una rotatoria sormontabile all’ingresso della Zona Industriale (incrocio con SC Giuliani), in Via Massafra, nel tratto dall’incrocio con Via Raguso all’incrocio con Via Crispiano, la sistemazione dell’incrocio tra Via Guglielmi e Via Mazzarello e la sistemazione dell’intersezione tra le seguenti strade: Via Mottola, Via Caduti in Russia, Via della Resistenza, Via Raguso, Via Alberobello, con la realizzazione di una rotatoria e di una canalizzazione stradale.

L’intervento prevede anche, sui medesimi tratti stradali, la manutenzione straordinaria e l’integrazione della rete di pubblica illuminazione esistente; la manutenzione e integrazione della rete di raccolta delle acque meteoriche esistente e  il completamento della condotta idrica fino alla Zona Industriale.

I lavori dureranno indicativamente 250 giorni, secondo varie fasi di intervento, e la viabilità sarà regolata individuando percorsi alternativi e sensi unici alternati, cercando di arrecare il minor disagio possibile ai cittadini.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?