Fondazione Grassi, aperte le iscrizioni per i corsi di danza, teatro, illustrazione e musica

/ Autore:

Cultura


Sono aperte le iscrizioni al workshop di danza contemporanea a cura della giovane danzatrice e coreografa Luciana Fumarola.
Il workshop, destinato a danzatori professionisti e amatoriali, prevede tre sessioni di incontri pratici e teorici dedicati alla danza del XX secolo in programma tra i mesi di febbraio e maggio 2016.

Il progetto punta alla creazione di un gruppo performativo di danzatori con cui realizzare spettacoli e laboratori di danza nell’ambito della programmazione della Fondazione Paolo Grassi, anche in collaborazione con il Festival della Valle d’Itria.
La prima sessione sarà dedicata al Teatro Danza e si svolgerà nella sede della Fondazione Paolo Grass sabato 13 e domenica 14 febbraio 2016, la mattina dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e il pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00, per un totale di 12 ore di lezione.

Gli aspiranti partecipanti alla prima sessione dovranno compilare il modulo di iscrizione scaricabile dal sito della Fondazione e farlo pervenire in modalità elettronica entro venerdì 12 febbraio 2016 al seguente indirizzo e-mail: comunicazione@fondazionepaolograssi.it

La quota di frequenza di ciascuna sessione è pari a € 50,00 a copertura dei costi didattici, di segreteria e degli oneri assicurativi. A conclusione di ciascuna sessione del workshop sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Per i partecipanti non residenti a Martina Franca lo staff della Fondazione Paolo Grassi potrà all’occorrenza fornire indicazioni e supporto per l’individuazione di soluzioni abitative a tariffe convenzionate.

*************
Sono aperte le iscrizioni al laboratorio di lettura e scrittura teatrale “La porta aperta”, promosso dalla Fondazione Paolo Grassi in collaborazione con il Teatro CREST di Taranto, a cura di Gaetano Colella e Andrea Simonetti (entrambi attori e autori del Teatro Crest).

I partecipanti saranno chiamati a svolgere un duplice lavoro: da un lato quello volto alla scrittura e rielaborazione drammaturgica; dall’altro quello mirato all’acquisizione delle principali tecniche di lettura e interpretazione attoriale.
Come ogni anno i partecipanti avranno l’opportunità di lavorare sui testi e i contenuti delle opere scelte per il Festival della Valle d’Itria, che si svolgerà dal 14 luglio al 5 agosto 2016. Per la 42ª edizione del Festival uno dei titoli di punta è il capolavoro di Wolfgang Amadeus Mozart, “Così fan tutte”. La celebre opera di Mozart sarà pretesto per lo studio di una serie di opere intorno al tema della fedeltà e del tradimento amoroso. Saranno analizzate opere di diversi autori di varie epoche, da Shakespeare a Pinter, che nel teatro e nella letteratura hanno affrontato il tema dominante dell’opera mozartiana.
Il laboratorio si svilupperà tra i mesi di febbraio e maggio 2016, per un totale di dieci incontri che si terranno il martedì pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 18.00 presso la sede della Fondazione Paolo Grassi.

Il laboratorio è destinato a ragazzi di età compresa tra i 14 e i 30 anni, desiderosi di confrontarsi con esercizi di lettura, scrittura e interpretazione teatrale attraverso dinamiche di sperimentazione in gruppo. Gli aspiranti partecipanti dovranno compilare il modulo di iscrizione scaricabile dal sito della Fondazione e farlo pervenire in modalità elettronica entro lunedì 15 febbraio 2016 al seguente indirizzo e-mail: comunicazione@fondazionepaolograssi.it. In alternativa, il modulo potrà essere consegnato a mano presso gli uffici della Fondazione Paolo Grassi, in Via Metastasio n.20, tutti i giorni dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: dalle ore 9,00 alle ore 13,00 – dalle ore 16,00 alle ore 18,00.

La quota di frequenza per l’intero laboratorio è pari a € 30,00 a copertura dei costi didattici, di segreteria e degli oneri assicurativi. A conclusione del laboratorio sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Concluso il laboratorio, tra i mesi di giugno e luglio 2016, durante il 42° Festival della Valle d’Itria, i partecipanti dotati di un pass potranno assistere alle prove degli spettacoli in programma.

*************
Dal 25 al 28 febbraio 2016
Illustrazioni sonore: ILLUSTRARE LA MUSICA
Workshop di illustrazione a cura di Francesca Cosanti, con la partecipazione di Paolo Gralazzo

Sono aperte le iscrizioni al workshop di illustrazione e composizione musicale a cura di Francesca Cosanti e Paolo Palazzo.
Attraverso il workshop “Illustrazioni sonore” s’intende lavorare in parallelo sull’illustrazione e sulla composizione musicale, cercando punti d’intersezione e affinità tra le due arti, grazie alla guida di due giovani e affermati professionisti del settore: Francesca Cosanti (illustratrice) e Paolo Palazzo (compositore e musicista). Il workshop è destinato a illustratori e compositori professionisti e amatoriali.

Si articolerà in due sessioni tra loro autonome, ma in qualche modo correlate. La prima sessione, dal titolo “Illustrare la musica”, sarà dedicata principalmente all’arte dell’illustrazione, mentre la seconda, dal titolo “Comporre per immagini”, sarà incentrata sulla composizione e l’esecuzione musicale. Entrambe le sessioni si concluderanno con una performance di live-painting e musica dal vivo aperta al pubblico, a cui prenderanno parte gli stessi partecipanti oltre ai due docenti.
La prima sessione del workshop, a cura dell’illustratrice di fama internazionale Francesca Cosanti, si svolgerà nella sede della Fondazione Paolo Grassi dal 25 al 28 febbraio 2016 . Sarà dedicata al perfezionamento dell’arte e della tecnica dell’illustrazione, con specifici esercizi d’interpretazione artistica sull’ascolto di musica dal vivo, eseguita per l’occasione da Paolo Palazzo (pianoforte e live electronics). La musica servirà non soltanto da fonte d’ispirazione, ma scandirà anche il ritmo di realizzazione delle tavole. I partecipanti saranno infatti chiamati a disegnare sulla base di un tempo musicale imposto, con tutti i limiti e le possibilità da ciò derivanti. Le tecniche oggetto di approfondimento saranno il bozzetto, l’acrilico (a secco e liquido) e i pastelli.

Questa prima sessione del workshop è destinata principalmente a illustratori, professionisti e non. Potranno parteciparvi anche coloro che sono alla prima esperienza nel settore dell’illustrazione. Calendario degli incontri: Giovedì 25 febbraio: ore 17.00 – 20.00; Venerdì 26 febbraio: ore 17.00 – 20.00; Sabato 27 febbraio: ore 16.00 – 20.00; Domenica 28 febbraio: ore 16.00 – 18.00 + performance dalle ore 19.00. Gli aspiranti partecipanti dovranno compilare il modulo di iscrizione scaricabile dal sito della Fondazione e farlo pervenire in modalità elettronica al seguente indirizzo e-mail: comunicazione@fondazionepaolograssi.it.

In alternativa, il modulo potrà essere consegnato a mano presso gli uffici della Fondazione Paolo Grassi, in Via Metastasio n. 20, tutti i giorni dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: dalle ore 9,00 alle ore 13,00 – dalle ore 16,00 alle ore 18,00.
La quota di frequenza per ciascuna sessione del workshop è pari a € 20,00 (€ 35,00 per coloro che frequentaranno entrambe le sessioni) a copertura dei costi didattici, di segreteria e degli oneri assicurativi.
Al termine di ogni sessione sarà rilasciato un attestato di partecipazione valido, ove possibile, per il rilascio di crediti formativi presso Scuole Secondarie di II grado, Università e Conservatori di Musica.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?