Sequestro SS.172: il commento di Scatigna

 

A seguito del sequestro avvenuto questa mattina dai militari del  Nucleo Operativo Ecologico (Noe)  dei  300 metri  del  tratto della Strada Statale 172 fra Martina e Locorotondo il sindaco Tommaso Scatigna si è subito recato sul posto per verificare quanto successo.

“Insieme a parte della mia amministrazione – ha commentato dal suo profilo Facebook-  ci siamo precipitati sul tratto della statale 172 che collega Locorotondo a Martina Franca che è stato interdetto al traffico per via del sequestro del depuratore di Martina da parte del NOE. Non abbiamo contezza della durata della interdizione al traffico del tratto in questione! Pertanto,pur ritenendo inaccettabile il disagio che si andrà a creare ai nostri concittadini che per ragioni di lavoro devono percorrere quella strada, agli studenti autotrasportati ed ai mezzi pesanti, di concerto con le forze dell’ordine e con il comune di Martina Franca cercheremo soluzioni alternative per la circolazione. Avvisiamo tutti quindi che la strada Locorotondo Martina è interrotta! Le deviazioni avverranno dalla rotatoria. Grazie, prestate attenzione e noi naturalmente vi terremo costantemente aggiornati!”.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.