Sudest: tre punti fondamentali contro il Bitonto

/ Autore:

Calcio, Sport



Ieri pomeriggio si è giocata al Viale Olimpia la partita tra la Sudest e il Bitonto finita con il risultato di 1-0 per i padroni di casa. Vittoria di misura per gli undici di D’Ermilio che arriva al 95’ con il goal di di Piperis su assist di Chimenti. Di Seguito il comunicato diramato dalla società blaugrana.

La Sudest A.C. Locorotondo risorge al 95’. Una vittoria sofferta, ottenuta col massimo del sacrificio ma soprattutto con quella caparbietà di chi vuole ottenere sul campo la salvezza. Un esplosione di gioia ha coinvolto i pochi intimi del Viale Olimpia, tre punti che permettono agli uomini di Roberto D’Ermilio di rifiatare e agguantare Bitonto e Molfetta in graduatoria. Sugli scudi Turi e Piperis ma anche nel finale Chimenti con un doppio miracoloso intervento su Manzari D’Ermilio perde per squalifica Martino, ancora out per infortunio Palasciano. Debutto per il classe ‘98, Azzariti. Piperis rientra a centrocampo. Capriati affianca Ventura in attacco. Nel Bitonto di Pettinicchio, Modesto e Barone si accomodano in panchina. Out per infortunio Lezcano, l’ex Manzari entrerà a partita in corso. Il capocannoniere dell’Eccellenza, Tedesco è fiancheggiato da Cannone e Terrone.

COLELLA IMPRECISO, BITONTO FICCANTE – Pronti via, Tedesco impatta bene di testa ma manda di poco a lato. Immediata la risposta dei blaugrana ma Colella opta per un pallonetto non efficace. Faliero prova a scuotere i suoi con una bordata alta, Aloisio invece spedisce di poco a lato sugli sviluppi di un angolo. Il forte vento di scirocco condiziona non di poco le traiettorie. Al 20’, il Bitonto sale in cattedra prima con Tedesco ma Turi è reattivo poi con un velenoso destro di Terrone che però esalta i riflessi dell’attento numero uno di casa. I neroverdi appaiono più spigliati e la conclusione di De Santis è deviata in angolo. Tocca poi a Campanella mettere i brividi alla retroguardia di casa, ma Turi non fa sconti e blocca in due tempi. Prima del break, si rivedono i padroni di casa con un cross insidioso di Clementini che però Rana smanaccia.

PIPERIS AL 94’, RISORGONO I BLAUGRANA – La ripresa è tutta in salita per la Sudest Locorotondo. Modesto subentrato a Caringella crea subito scompiglio. Prima reclama un penalty per un contatto dubbio in piena area di rigore, poi sguscia via alla marcatura da posizione defilata ma Turi devia di piede in angolo. Al 5’, è ancora l’esterno bitontino a chiamare in causa l’estremo locale che si esibisce in un volo plastico disinnescando l’ennesimo pericolo. Il Bitonto, col passare dei minuti, sembra spegnersi e i padroni di casa provano a conquistare la zona nevralgica del campo anche con gli innesti di Lanave e Fabio Loseto. La botta di Colella è bloccata da Rana, Manzari potrebbe sbloccare ma cicca sotto porta dopo un’azione confusionaria. La Sudest Locorotondo recrimina per un contatto scomposto ai danni di Mignone, al 42’ su traversone di Chimenti, Clementini in proiezione offensiva angolo troppo da ottima posizione. Finale al cardiolpalma. Campanella di testa schiacca troppo e Turi controlla facilmente, su una punizione di Loseto, Rana calcola male i tempi di uscita, la sfera rotola sui piedi di Chimenti che di prima intenzione scarica violentemente verso la porta. L’inserimento di Piperis è perfetto per il gol del vantaggio. Il Bitonto si riversa in avanti, Portoghese viene allontanato per proteste dalla panchina. Al minuto 7 di recupero, sull’ennesimo calcio d’angolo, Chimenti s’immola e miracolosamente prima di spalla e poi con l’aiuto della traversa nega il clamoroso gol del pari a Manzari.

MATCH OSTICO A VIESTE – La Sudest A.C. Locorotondo pone fine al periodo buio condito da tre sconfitte consecutive. Si torna al successo e ai tre punti che ridanno linfa in chiave salvezza. Domenica 6 marzo trasferta impegnativa a Vieste.

TABELLINI

SUDEST A.C. LOCOROTONDO – BITONTO 1-0

SUDEST A.C. LOCOROTONDO (3-5-2) – Turi, Chimenti, Mignone, Clementini, Loseto I. (25’ st Lorusso), Azzariti, Piperis, Faliero, Ventura, Colella (37’ st Lanave), Capriati (32’ st Loseto F.). A disp.: Portoghese, Stallone, Morea, Conca. All.: Roberto D’Ermilio

BITONTO (4-4-2) – Rana, Calefato, Bonasia, Aloisio, Campanella, Rubini, Caringella (1’ st Modesto), De Santis, Tedesco, Cannone (37’ st Valerio), Terrone (14’ st Manzari). A disp.: Vitucci, D’Andria, Barone, Roselli. All.: Giacomo Pettinicchio

ARBITRO: Vogliacco di Bari coadiuvato da Colavito di Bari e Maci di Lecce MARCATORI: 49’ st Piperis (SL) NOTE: giornata ventilata, campo in erba naturale. Spettatori: 100 circa. Ammoniti: Faliero (SL), Piperis (SL); De Santis (B), Rubini (B), Valerio (B). Espulsi: al 52’ st Portoghese (SL) dalla panchina per proteste. Al 52’ st Manzari (B) coglie la traversa. Recupero: 0′ pt, 7′ st.


commenti

E tu cosa ne pensi?