SP 58, rifinanziata l’opera. Pentassuglia: “Ora tocca alla Provincia”

/ Autore:

Politica



Una conferenza stampa atipica quella di oggi, organizzata all’interno del tendone posizionato a pochi metri dal tratto di strada della SS172 sequestrata dal NOE per le note vicende riguardanti il depuratore. Ma non poteva esserci luogo migliore, forse, viste le ultime vicende, per approfondire il tema sull’annosa vicenda della S.P. 58 (la Martina – Alberobello) che come la Statale 172 e in attesa, da molti anni, di un rigoroso ammodernamento.

Presenti alla conferenza il consigliere regionale Donato Pentassuglia, il sindaco Franco Ancona, parte della Giunta e alcuni consiglieri comunali.

L’Agenzia per la Coesione ha approvato la rimodulazione di 15 milioni di euro, destinati in principio per la variante all’abitato del comune di Martina Franca, divisi in nove milioni di euro del  CIPE, che ieri il Ministero ha accettato di ridestinare all’opera, per il rifinanziamento e l’ammodernamento in sede della Martina – Alberobello e 6 milioni per la realizzazione di due nuovi parcheggi: in via Bellini (3,5 milioni €) e via P. Del Tocco (2,5 milioni €). Il nuovo finanziamento per il parcheggio di via Bellini svincolerebbe, così, quei 2,5 milioni già impegnati nel bilancio per la realizzazione dell’opera e che il Comune potrà riutilizzare per altri servizi.

Martina Franca non può permettersi il lusso di “snobbare” questi soldi, ed è lo stesso consigliere Pentassuglia ad affermarlo, imputando la colpa dei ritardi alla Provincia.

Ora la palla passa in mano alla Provincia – ha dichiarato Pentassuglia – per 4 volte l’Ente provinciale si è fatto sfuggire dei finanziamenti fondamentali per il nostro territorio. L’ammodernamento della S.P. 58 è un nostro obiettivo, per questo ho sentito personalmente il presidente Tamburrano che si è impegnato a non farci perdere ulteriore tempo e denaro. Ci saranno solo piccole modifiche al progetto già presentato – conclude Pentassuglia – allargheremo l’ultimo ponte ferroviario rimasto, creeremo delle piccole rotatorie per far rallentare il traffico e realizzeremo la pista ciclabile. La speranza è che entro giugno si possa andare in gara con il progetto di ampliamento della S.P. 58″.

Per quanto riguarda i due parcheggi su via Bellini è già stato realizzato il progetto, nei prossimi giorni sapremo anche quando verranno acquisite le aree interessate, per via P. Del Tocco invece non esiste ancora nessun progetto, ma le aree sono già a disposizione del Comune.

Il sindaco Ancona, durante la conferenza, ha ringraziato il consigliere Pentassuglia per l’impegno profuso nel recuperare e far rimodulare i 15 milioni di euro destinati, in principio, alla variante all’abitato del Comune di Martina, ricordando anche il lavoro svolto dall’Amministrazione, in particolare del Consiglio Comunale: “Il Consiglio Comunale ora è impegnato a completare gli adempimenti consequenziali affinché questi soldi siano impegnati nei prossimi mesi” ha dichiarato il Sindaco.


commenti

E tu cosa ne pensi?