La Sudest non molla e passa a Vieste

Ieri domenica 6 marzo, la Sudest ha affrontato allo stadio R.Spina l’Atletico Vieste vincendo per 2 -1 il match  valevole per l’undicesima giornata di ritorno del  Campionato di Eccellenza. Di seguito il comunicato diramato dalla società blaugrana.

La Sudest Locorotondo espugna Vieste e compie un gran passo verso la salvezza. E’ servita una prestazione sopra le righe per sorprendere e affossare i padroni di casa. Un match preparato con particolare attenzione dallo staff blaugrana e interpretato in campo nel migliore dei modi. Accade tutto nella ripresa: Ventura supportato al meglio prima da Capriati e poi da Faliero non lascia scampo a Bua. L’immediato gol di Colella riapre i giochi ma è straordinario l’intervento di Clementini che dal nulla spazza sulla linea di porta un tiro destinato nel sacco di Rocco Augelli. D’Ermilio recupera l’under Martino in difesa, Colella non al meglio si accomoda in panchina. Squalificato Portoghese, Palasciano è fermo ai box. Capriati affianca Ventura in attacco, Lanave invece agisce a centrocampo. Il Vieste deve rinunciare a Sollitto al centro della difesa. Rientrano Paolo Augelli e Giannuzzi a centrocampo. Kouame supporta Augelli in attacco, Triggiani non al top partirà dalla panchina.

TURI SI ESALTA IN AVVIO – Le prime schermaglie fanno presagire ad un dominio viestano. Augelli dal limite esalta Turi che si fa trovare subito pronto con un volo plastico sulla sinistra. Al 23’, sempre il capitano di casa mette i brividi con una punizione velonosissima che termina in angolo. La Sudest Locorotondo fa buona guardia e quando può si affaccia in avanti ma il tiro di Capriati è debole. Al 41’, sull’asse Augelli nasce il vantaggio ma l’assistente ravvede una posizione di offside. Prima del break, Giannuzzi ci prova di testa ma senza creare grattacapi.

VENTURA SBANCA IL RICCARDO SPINA – Nella ripresa, la Sudest Locorotondo imprime subito la svolta. Mignone è falciato vistosamente da Camasta ma Balestrucci lascia proseguire tra le proteste. Al 21’, la caparbietà di Capriati è premiata dal perfetto inserimento di Ventura che di piattone infila Bua anche con la complicità di Colella. Il Vieste si riversa in avanti ma Augelli è impreciso sotto porta. Il tiro dal limite invece è deviato dal solito attento Turi. Al 29’, Faliero sradica palla a centrocampo e parte in contropiede. L’assist per Ventura è prezioso, l’attaccante si gira in un fazzoletto e fulmina dal limite Bua. Per l’attaccante blaugrana undicesima rete stagionale. Il Vieste è stordito ma la reazione è immediata. Colella scaraventa in porta una palla vagante e accorcia le distanze. I garganici si riversano in avanti lasciando ampi spazi. Ventura sfiora il tris ma Caruso s’immola, poi tocca a Colella ma la rasoiata è deviata da Bua. Al 90’, Fabio Loseto cerca l’eurogol con un pallonetto d’esterno fuori di poco. Nei minuti di recupero, Augelli ha una colossale palla gol per impattare ma Clementini sbuca dalle retrovie e spazza sulla linea di porta.

COL NOVOLI PER CENTRARE UNA FETTA DI SALVEZZA – La Sudest Locorotondo centra la seconda vittoria di fila rilanciandosi verso la metà classifica. Il match di giovedì si carica così di un’importanza fondamentale per alimentare ancor di più l’obiettivo salvezza.

TABELLINI

ATLETICO VIESTE – SUDEST A.C. LOCOROTONDO 1-2

ATLETICO VIESTE (4-5-1) – Bua, Augelli P., Corso, Giannuzzi (24’ st Triggiani), Caruso, Camasta, Augelli R., Milella, Kouame, Colella, Gallo (20’ st Sanè). A disp.: Innangi, Masanotti, Santoro, Rotunno, Silvestri. All.: Franco Cinque

SUDEST A.C. LOCOROTONDO (3-5-2) – Turi, Chimenti, Mignone, Lorusso, Clementini, Martino G., Piperis, Faliero, Ventura (28’ st Loseto I.), Lanave (15’ st Colella), Capriati (24’ st Loseto F.). A disp.: Martino P., Azzariti, Stallone, Conca. All.: Roberto D’Ermilio

ARBITRO: Balestrucci di Barletta coadiuvato da Pavone e Marolla di Barletta. MARCATORI: 21’ st, 29’ st Ventura (SL), 31’ st Colella (AV) NOTE: giornata nuvoloso, campo in erba artificiale. Spettatori: 100 circa. Ammoniti: Colella (AV), Gallo (AV), Triggiani (AV), Sanè (AV), Augelli P. (AV); Ventura (SL), Clementini (SL), Mignone (SL), Turi (SL). Recupero: 2′ pt, 6′ st.

 

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.