Sudest: Collela su rigore firma il pari a Bisceglie

/ Autore:

Calcio, Sport


Ieri, domenica 13 marzo, allo Stadio “Gustavo Ventura” si è giocata la tredicesima giornata di ritorno  del Campionato di Eccellenza tra  l’Unione Calcio Bisceglie e la  Sudest A.C. Locorotondo terminata con il risultato di 1-1. di seguito il comunicato diramato dalla società blaugrana.

Quarto risultato utile di fila per gli uomini di Roberto D’Ermilio che passo dopo passo si avvicinano sempre più alla quota salvezza. A Bisceglie arriva un pari tutto sommato giusto, visto e considerato l’avvio a gran ritmo dei padroni di casa a cui è seguita una reazione ragionata dei blaugrana. Pesa come un macigno il brutto infortunio a Ciccio Capriati, trasportato in ospedale per le prime visite di rito al ginocchio. Eroe di giornata per essersi procurato il penalty decisivo e senza dubbio perno insostituibile dell’intero spogliatoio (forza Ciccio!). D’Ermilio deve far a meno degli squalificati Clementini e Ventura. Lanave è out per infortunio, Palasciano recupera ma si accomoda in panchina. Nel Bisceglie, mister Bitetto deve rinunciare allo squalificato Ferrante e agli infortunati Monopoli, La Rosa e Acquaviva. Bufi stringe i denti e parte titolare con Cannone e Di Pinto a supporti d Ieva in attacco.

BISCEGLIE ARREMBANTE, COLELLA SPIETATO – Al primo affondo, il Bisceglie sblocca. Lorusso viene tradito da una pozzanghera, Sarr s’infila e batte l’incolpevole Turi. I blaugrana provano subito a scuotersi ma Capriati in offside manca il tap in vincente. Ragno ci prova con una bordata che sfiora l’incrocio, poi tocca a Di Pinto cogliere la traversa. La Sudest Locorotondo traballa, Ieva la grazia calciando debolmente dagli undici metri. Al 20’, Anglani imita Lorusso. Capriati coglie l’attimo e viene atterrato da Lullo. Totaro opta per il giallo, nel frattempo Capriati, dolorante a terra, abbandona il campo in barella. Dagli undici metri Colella è letale ed imprime la svolta al match. Il solito Ragno calcia dalla distanza, Piperis s’inserisce perfettamente sul cross telecomandato di Chimenti ma la sfera termina alta. Sarr, tra i più propositivi, lascia partire un bolide che Turi disinnesca in angolo. Dal corner la sfera balla pericolosamente dinanzi alla linea di porta e la Sudest Locorotondo tira un sospiro di sollievo. Prima del break è colossale l’occasione da gol blaugrana su calcio d’angolo. Martino è dinanzi alla porta sguarnita ma manda incredibilmente alto.

SYLLA E MARTINO ESPULSI – Nella ripresa, la Sudest Locorotondo si fa subito insidiosa con un’ottima triangolazione sull’asse Colella-Loseto. Piperis verticalizza ma Anglani ci mette una pezza. Bitetto inserisce forze fresche ma Sylla ci impiega sette minuti per farsi mandare fuori per un’entrataccia ai danni di Colella. De Mango, subentrato a Ieva, è abbastanza dinamico ma la conclusione è strozzata alla destra di Turi. I blaugrana ribattono colpo su colpo con tenacia e senza risparmiarsi. Sarr spare le ultime cartucce, Turi controlla senza affanni. Alla mezz’ora, un esausto Piperis s’incunea in area di rigore ma l’assist a Loseto non è capitalizzato al meglio. Nel finale, Martino si becca il secondo giallo e raggiunge Sylla. Le ultime schermaglie non regalano particolari azioni degne di nota.

AL VIALE OLIMPIA CONTRO L’OTRANTO – Domenica 20 marzo, la Sudest Locorotondo si gioca gran parte dell’obiettivo salvezza. Con l’Otranto sarà obbligatorio centrare la vittoria per compiere forse il passo decisivo.

TABELLINI

UNIONE CALCIO BISCEGLIE – SUDEST A.C. LOCOROTONDO 1-1

UNIONE CALCIO BISCEGLIE (4-4-2) – Lullo, Bufi (10’ st Sylla), Papagno, Quercia, Anglani, Ragno, Sarr (42’ st Pasculli), Lorusso, Cannone, Ieva (6’ st De Mango), Di Pinto. A disp.: Delfino, Monopoli, Mazzilli, Albrizio. All.: Francesco Bitetto

SUDEST A.C. LOCOROTONDO (3-5-2) – Turi, Chimenti, Mignone, Lorusso B., Loseto I., Martino, Piperis, Faliero, Capriati (23’ pt Stallone) (27’ st Palasciano), Colella, Loseto F. (37’ st Morea) A disp.: Portoghese, Conca, Azzariti, Lorusso R. All.: Roberto D’Ermilio

ARBITRO: Totaro di Lecce coadiuvato da Spedicato di Lecce e Castronuovo di Taranto MARCATORI: 1’ pt Sarr (UCB), 24’ pt rig. Colella (SL) NOTE: giornata nuvolosa, campo in erba naturale. Spettatori: 100 circa. Ammoniti: Lullo (UCB), Ragno (UCB), Di Pinto (UCB); Loseto I. (SL), Piperis (SL), Colella (SL), Stallone (SL). Espulsi: al 17’ st Sylla (UCB) per fallo di gioco, al 41’ st Martino (SL) per doppia ammonizione. Al 10’ pt Di Pinto (UCB) coglie la traversa. Recupero: 1′ pt, 4′ st.


commenti

E tu cosa ne pensi?