Tempo per il prossimo. Presentato a Palazzo Ducale il progetto “L’ora sospesa”

/ Autore:

Società



Questa mattina, i ragazzi della III B – Sezione Scientifica del Liceo “Tito Livio”, hanno presentato agli Assessori Vito Pasculli e Antonio Scialpi e al Consigliere Tommaso Caroli il progetto “L’ora sospesa”, iniziativa patrocinata dall’Amministrazione comunale con delibera n. 143 del 17/3/2016. Di seguito nota della segreteria del sindaco di Martina Franca:

Si tratta di una attività formativa la cui finalità è la realizzazione di una impresa sul modello di quelle sociali che si coniuga con le esperienze delle Banche del Tempo e con la pratica del “Caffè sospeso” come luogo in cui desidèri e disponibilità si incontrano, acquisendo competenze in materia di realizzazione, organizzazione e gestione di attività di impresa sociale.

I ragazzi coinvolti nel progetto metteranno a disposizione il proprio tempo, “vendendo” le loro ore in occasione di eventi o presso attività commerciali disponibili e saranno comprate e offerte perché gli interessati al servizio possano usufruirne personalmente o offrirle a minori e anziani che ne faranno richiesta, in settori quali attività di supporto all’istruzione, compagnia e sostegno, dog-sitting, sostegno nel disbrigo di pratiche. Il progetto è seguito dalla docente-tutor Antonella Grassi e dal Consiglio di classe.

Sono state anche comunicate anche all’Amministrazione comunale le prime buone pratiche già realizzate nel campo dei servizi sociali e della cultura.

“La nostra prima preoccupazione è il benessere sociale e dal momento che il tempo è il bene più prezioso offriamo il nostro tempo per migliorare la qualità di quello degli altri”, hanno dichiarato gli studenti

“E’ una iniziativa lodevole che si inserisce nella legge n. 107 del 13 luglio 2015, che prevede il raggiungimento di obiettivi formativi tra i quali l’incremento dell’alternanza scuola-lavoro nel secondo ciclo di istruzione. Il Settore Attività e Beni Culturali e quello dei Servizi Sociali sono disponibili alla collaborazione continuativa e costante di questo progetto”, hanno commentato gli assessori intervenuti all’incontro.

Di seguito il link del sito: http://www.impresainazione.it/imprese/lora-sospesa/


commenti

E tu cosa ne pensi?