Dalla vittoria contro Corato al finale di regular season. Focus sulla Nuova Pallacanestro Ceglie

/ Autore:

Basket, Sport



Entusiasmo, tanto entusiasmo in casa Nuova Pallacanestro Ceglie dopo la vittoria contro Corato che ha permesso ai messapici di riconquistare la vetta della classifica, posizione che mancava da Novembre. Un match che ha rasentato la perfezione, dal significato ancora più importante per aver ribaltato la differenza canestri, fattore fondamentale in caso di arrivo a pari punti. Quella contro Corato è stata la ciliegina sulla torta, dopo mesi di rincorsa e crescita. Un gruppo, quello messapico, che partita dopo partita ha acquisito anche la giusta mentalità per affrontare la partita più importante dell’anno, per quanto riguarda la regular season, nel modo giusto. Più di mille persone hanno accompagnato la squadra di coach Motta alla vittoria, altro dato da sottolineare in una serata perfetta per la società del Presidente Corrado Allegretti. Aver fatto rinascere la passione della città è uno dei risultati più importanti della stagione, un fattore rivelatosi decisivo anche nello scontro diretto: “La vittoria contro Corato è stata importante per molteplici motivi”, commenta Allegretti.

“Abbiamo superato le presenze del derby contro Martina di qualche anno fa, un dato che ripaga il lavoro, i sacrifici di tutta la società e di tutta la gente che lavora per la Nuova Pallacanestro Ceglie. Ringrazio tutti”. Con la differenza canestri a favore, per difendere la prima posizione in classifica, alla squadra messapica basterà vincere le ultime sette partite di regular season, obiettivo non impossibile, visto il ruolino di marcia della squadra di coach Motta, che può vantare una sola sconfitta stagionale. Le trasferte di Taranto e Monopoli, due squadre in piena zona playoff, gli scogli più importanti da superare. Anche Corato però avrà match probanti che sostanzialmente fanno da equilibrio per la parte finale del campionato. Il primo posto è una tappa fondamentale verso la promozione perché garantisce il fattore campo nelle partite decisive dei playoff. In questo senso la testa della squadra messapica è già rivolta al match contro la Virtus Pallacanestro Taranto. La squadra tarantina occupa una posizione di classifica abbastanza tranquilla anche se con una vittoria chiuderebbe di fatto i giochi per la salvezza. Ceglie dovrà interpretare il match ripetendo il copione dell’andata, dove sostanzialmente non ci fu mai partita. Coach Motta potrà far ruotare tutto il roster a disposizione, così da preservare un’ottima condizione fisica per le partite decisive di questo finale di stagione.

Parole di elogio per l’ottimo lavoro societario anche dal Sindaco di Ceglie Messapica, Luigi Caroli: “Un grazie di cuore alla Nuova Pallacanestro Ceglie che ha fatto nuovamente innamorare tutta la città”, commenta il Sindaco. “Il Basket per Ceglie Messapica è stato da sempre viatico di valori importanti e la società del Presidente Allegretti ha ricreato nel Palasport 2006 un momento di crescita sia sportivo che sociale, un fiore all’occhiello per la nostra città”.


commenti

E tu cosa ne pensi?