La Sudest a un passo dalla salvezza

/ Autore:

Calcio, Sport



Ieri pomeriggio allo Stadio “Viale Olimpia” di Locorotondo  si è giocata la quartultima giornata Campionato Eccellenza  tra la Sudest e l’ Otranto  finita con il risultato di 2-0 per i padroni di casa. di seguito il comunicato diramato dalla società blaugrana.

 

Quinto risultato utile di fila, terza vittoria nelle ultime 5 gare. La Sudest Locorotondo ha uscito gli artigli nel momento giusto della stagione e il successo contro l’Otranto segna forse il passo decisivo verso la salvezza diretta. Un obiettivo che a dicembre sembrava pura fantasia. Nel match del Viale Olimpia, D’Ermilio deve fare la conta con le assenze portando in panchina tutti i ragazzi della juniores. Lorusso e Martino sono squalificati, Colella è febbricitante, Lanave e Capriati sono fermi ai box. Problemi di organico anche per Salvadore. Capitan Mariano è squalificato, Villa è infortunato, Palma e Damiani recuperano ma partono dalla panchina. Manneh e Simoes agiscono nella zona nevralgica, in avanti spazio a Villani e Pirotto. La Sudest Locorotondo invece presenta la coppia Ventura-Loseto con Palasciano, titolare. Azzariti rileva Martino.

LOSETO-CLEMENTINI MATANO L’OTRANTO – L’avvio, sotto un sole primaverile, è da sbadigli. La fase di studio è interrotta al 17’ da una bordata di Piperis che impegna severamente Caroppo, abile a smanacciare in angolo. I blaugrana in precedenza avevano protestato per un retropassaggio di Sepe a Caroppo apparso volontario. L’Otranto è manovriero e spesso i cross di Montefusco creano qualche scompiglio. Tuttavia al 23’, la Sudest Locorotondo sblocca il match. Ventura s’intrufola in un retropassaggio sciagurato di De Giorgi. Sepe non può far altro che atterrarlo e beccarsi il cartellino rosso. Dagli undici metri, Ivan Loseto è di una freddezza disarmante e porta in vantaggio i suoi con dedica speciale a Ciccio Capriati. L’Otranto si riversa in avanti, la Sudest Locorotondo ne approfitta in contropiede ancora con Ventura che sfrutta un liscio di Caroppo ma l’estremo idruntino si riscatta e respinge la conclusione dell’attaccante di casa. Prima del break, i blaugrana archiviano la pratica. Traversone calibrato di Loseto e inzuccata vincente di Clementini che sbuca alle spalle della difesa e insacca liberamente.

TRIS SFIORATO, VILLANI UNICA PALLA GOL – Nella ripresa, Salvadore si gioca la carta Palma e l’Otranto gioca solo in proiezione offensiva lasciando ampi varchi in difesa. In due minuti, Ventura divora due colossali palle gol per triplicare ma prima spara addosso a Caroppo, poi l’estremo salentino si esalta deviando in corner. I biancazzurri non demordono e Montefusco ha una buona chance dall’interno dell’area di rigore ma spara alto. Al 25’, la vera palla gol capita sui piedi di Villani ma Turi, inoperoso sino ad allora, si dimostra attento e respinge la botta. Blaugrana spreconi in avanti, Palasciano da posizione defilata manda oltre la traversa. In precedenza Chimenti s’incartava dinanzi a Caroppo, sciupando il tris. La punizione di Palma da posizione defilata è respinta oltre la traversa, nei minuti di recupero, Piperis spreca malamente e sul ribaltamento il pallonetto di Villani è allontanato dalla linea di porta da Clementini.

MOLFETTA, MESAGNE E LEVERANO – La Sudest Locorotondo alimenta ancor di più l’obiettivo salvezza diretta. Dopo la sosta pasquale, i blaugrana saranno impegnati nel duplice confronto in trasferta a Molfetta e Mesagne per poi chiudere la stagione al Viale Olimpia contro il Leverano. La salvezza è ad un passo. Forza ragazzi!

La Sudest A.C. Locorotondo augura a tutti gli sportivi una serena e felice Pasqua!

TABELLINI

SUDEST A.C. LOCOROTONDO – OTRANTO 2-0

SUDEST A.C. LOCOROTONDO (3-5-2) – Turi, Chimenti, Mignone, Clementini, Loseto I., Azzariti, Piperis, Faliero (42’ st Conca), Ventura (48’ st Biancoli), Loseto F. (37’ st Stallone), Palasciano. A disp.: Portoghese, Lorusso R., Caraccia, Delli Santi. All.: Roberto D’Ermilio

OTRANTO (4-3-2-1) – Caroppo, Sepe, Montefusco, Simoes (12’ st Camorani), De Giorgi, Malerba, Sindaco (1’ st Palma), Manneh, Pirotto, Villani, De Pascali (11’ st Corrias). A disp.: Spinelli, Agnello, De Benedetto, Damiani. All.: Andrea Salvadore

ARBITRO: Allegretta di Molfetta coadiuvato da Gambarrota di Barletta e Conte di Taranto MARCATORI: 25’ pt rig. Loseto I. (SL), 45’ pt Clementini (SL) NOTE: giornata primaverile, campo in erba naturale. Spettatori: 60 circa di cui 30 ospiti. Ammoniti: Faliero (SL), Chimenti (SL); Simoes (O), Villani (O). Espulsi: al 23’ pt Sepe (O) per fallo da rigore. Recupero: 3′ pt, 6′ st.


commenti

E tu cosa ne pensi?