Martina Franca, andava in giro con un manganello in auto. Fermato 38enne sorvegliato speciale

/ Autore:

Cronaca, Società



I Carabinieri della Compagnia di Martina Franca hanno arrestato, in flagranza del reato di detenzione di strumento atto ad offendere, P.G., 38enne del posto, in atto sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di dimora. Di seguito nota dei militari:

I militari dell’Aliquota Operativa, durante un servizio di prevenzione e repressione dei reati in genere in abiti e vettura civile, hanno notato il 38enne mentre si aggirava con fare sospetto a bordo della propria utilitaria. Gli operanti, insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo, al fine di verificare se stesse ponendo in essere condotte in contrasto con le prescrizioni imposte dalla misura della Sorveglianza Speciale alla quale era sottoposto, hanno deciso di sottoporlo ad un controllo di polizia. Durante le operazioni, i militari, nel corso della perquisizione veicolare, hanno accertato che il 38enne trasportava, ben occultato nel bagagliaio, un manganello in legno della lunghezza di 43 cm.

Per tale motivo, il manganello veniva sottoposto a sequestro mentre il P.G.,  tratto in arresto per porto di strumenti atti ad offendere e violazione delle prescrizioni impose della misura della Sorveglianza Speciale, al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, veniva condotto presso la propria abitazione è sottoposto agli arresti domiciliari.


commenti

E tu cosa ne pensi?