Francioso: “Bene il turismo, ora si imbianchino le mura di cinta”

Nel lungo week end di pasqua abbiamo avuto la conferma delle potenzialità della nostra bella città che ha accolto migliaia di turisti provenienti da tutta Italia. Gli eventi organizzati, in collaborazione con le attività commerciali, sono stati supportati da una perfetta gestione della viabilità. Inoltre, abbiamo predisposto la pulizia straordinaria del centro storico e delle spiagge che ha permesso a tutti di poter beneficiare al meglio sia del rione antico sia delle nostre marine.

Per questo siamo soddisfatti dei risultati che la nostra città ha avuto e che dovrà necessariamente continuare ad avere affinché si consolidi l’economia locale collegata al turismo. Ma possiamo e dobbiamo fare di più: il gruppo del CoR chiederà immediatamente la tinteggiatura straordinaria delle mura di cinta della città vecchia come già concordato con il primo cittadino, e l’ordinanza sindacale anticipata al mese di aprile con l’obbligo di tinteggiatura a latte di calce da parte dei proprietari di case del centro storico e della zona ottocentesca, unitamente ad una puntuale verifica delle inadempienze da parte del comando dei vigili urbani.

Nei prossimi giorni chiederemo all’assessore Nacci la convocazione di un tavolo con i responsabili dell’utc e dei vvuu affinché si predispongano attività straordinarie di verifica nel centro storico per la rimozione di tutte quelle “brutture” che compromettono la fruibilità e la bellezza del rione antico.

Stiamo inoltre pensando ad un evento che consenta di gratificare i proprietari di immobili che a renderanno più gradevole il rione “terra”, con l’istituzione di un “premio del balcone più fiorito”.

Tutte queste attività permetteranno ad Ostuni di essere più accogliente in un ottica di sviluppo sempre più ampio di quel volano economico che non può far altro che portare benessere per la nostra città.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.