SS172, a breve i primi lavori. La Giunta comunale torna a Palazzo Ducale

/ Autore:

Ambiente, Politica



La Giunta Comunale torna a Palazzo Ducale. A breve, infatti, il tratto della SS 172 posto sotto sequestro sarà interessato dal traffico veicolare dei camion che si recheranno sul posto per effettuare i primi lavori necessari per la messa in sicurezza dell’area ricadente sul recapito finale e sulla SS 172.

In data 26 marzo 2016, infatti, a seguito di comunicazione da parte del custode giudiziario del recapito finale, l’ing. Barbara Valenzano della Regione Puglia, il Sindaco Ancona ha emesso una ordinanza, a favore dell’Azienda Acquedotto Pugliese S.p.A., per l’accesso e l’occupazione d’urgenza dei luoghi per eseguire i lavori occorrenti per la messa in sicurezza dell’area circostante la strada statale 172, rimuovendo il terreno accumulato a seguito degli allagamenti e provvedendo a smaltirlo, recuperarlo o riutilizzarlo per l’esecuzione delle prove di permeabilità e delle altre indagini geognostiche occorrenti alla definizione del progetto di costruzione delle trincee a servizio del depuratore.

Si ricorda che la Giunta comunale si era trasferita nei pressi dell’area sequestrata lo scorso 3 marzo e ha svolto, in queste settimane, la propria attività in una tenda appositamente montata; ciò per esprimere il proprio disagio e rappresentare la crescente preoccupazione dell’intero territorio che, attraverso il mondo produttivo, culturale, sociale, scolastico, ha dato vita a diverse iniziative con l’obiettivo di tenere alto il livello di attenzione su questa problematica.


commenti

E tu cosa ne pensi?