As Martina. Tilia sull’arbitraggio: “Scandaloso. Siamo esasperati”

/ Autore:

Calcio, Sport


Avrei voluto solo parlare di calcio, ma non ce la faccio. Va bene il rigore per l’Andria, ma l’espulsione di Rajcic non c’è“. Commenta così il presidente Tilia alla fine della gara con l’Andria. “Non è possibile, è da denuncia: quello che succede con questi arbitri è da denuncia. Contro l’Akragas il rigore era inesistente. Ti fanno venir voglia di smettere, perchè noi vorremmo giocare a calcio. A conti fatti, avevamo raggiunto la salvezza diretta. Questa non era una partita che sarebbe finita tre a zero per loro. Penso ci sia accanimento e frode sportiva“. Tilia va giù pesante: “Loro vogliono essere protagonisti di qualcosa di cui non possono essere. Basta! Riescono a fare casino anche nei confronti del pubblico. E’ scandaloso“.

La reazione di Tilia dipende, sembra, dal timore che episodi simili determinino anche i risultati dei playout: “Così faremo i playout? O mandano qualcuno in grado di arbitrare seriamente o niente. Siamo esasperati. Guarda Ischia, Monopoli, Melfi, Akragas. Avremmo avuto 10 punti in più. Il problema è per tutti, non solo per noi“.

Tilia è comunque contento per i risultati della squadra, che sta crescendo: “Con Taurino, Baclet, Diakite, noi siamo pericolosi. La squadra è ineccepibile, abbiamo giocatori di qualità e da qualche gara stiamo giocando a calcio, ma stiamo giocando contro tutto e tutti“.

Il problema, comunque, è il rapporto con gli arbitri: “Ti fanno perdere la testa, ci sono i sacrifici. Ci fanno diventare intemperanti. Non è solo una partita, ma diverse, troppe. Siamo esasperati. Faccio appello in Lega, perchè non è possibile avere questa classe arbitrale. Spero che non vadano da nessuna parte, perchè fanno danni. Ora abbiamo Viotti e Rajcic fuori. Se non ci fossero stati gli interventi arbitrali, noi avevamo la matematica certezza di aver raggiunto la salvezza direttamente. Una decina di punti in più. Il mio appello è affinchè arrivi qualcuno che possa essere equo. Io lo spero per loro che non rimangano in questa categoria, devono andare giù”. Quali motivi? “Forse abbiamo votato male in Lega. E’ imbarazzante, come situazione. Alla fine della gara sono andato dall’arbitro a dire che è stato molto bravo, ironicamente”.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?