Sequestro SS 172. Un camion sfonda il passaggio a livello

/ Autore:

Cronaca


Un autoarticolato ha sfondato le sbarre del passaggio a livello nei pressi della chiesa dei Cappuccini per poter passare. E’ successo questa mattina, intorno a mezzogiorno. Secondo alcuni testimoni il tir, trovandosi incastrato e col sopraggiungere del treno della Sud-Est, non ha potuto fare altro che sfondare il blocco, causando quindi ulteriori disagi. La situazione che si è venuta a creare dipende dal sequestro della SS 172 da parte della magistratura di Taranto, a causa del malfunzionamento del depuratore di Martina Franca. Secondo i piani di viabilità alternativa tracciati dall’ANAS, che è responsabile della statale, i tir di quel tipo dovrebbero passare da Cisternino, cioè non trovarsi per nulla in quel punto. La situazione che si è venuta a creare oggi non solo è l’esempio di un mancato controllo, o dell’anarchia di certi autisti, che non rispettano i segnali, oppure che questi ultimi, appunto, manchino e non siano chiari. Oggi poteva andare male, ma bisogna considerarlo come un avvertimento.

(la foto è di NoiNotizie.it)


commenti

E tu cosa ne pensi?