Il Premio Giorgio di Locorotondo sarà conferito a Giorgio Piccoli

Giovedì 21 aprile 2016, alle ore 20,00 presso il Centro Sociale Polivalente “La C.A.S.A. delle Abilità Speciali Giovanni Paolo II” in via Vittorino da Feltre n. 5, nell’ambito dei festeggiamenti patronali in onore di San Giorgio, sarà consegnato il premio di merito “Giorgio di Locorotondo” da parte del Comitato Festa Patronale “San Giorgio” al socio fondatore, volontario e vice presidente dott. Giorgio Piccoli, per il suo impegno di volontariato svolto in questi anni nell’UNITALSI locale e nazionale, e per aver contribuito, insieme a tutti i soci e alle famiglie dei ragazzi speciali, alla realizzazione del progetto “Alzatevi, Andiamo!”.
Il premi o sarà conferito al dott. Piccoli per le seguenti motivazioni: per il suo particolare e  fattivo impegno personale ed il suo operato discreto e prezioso di volontariato al servizio della comunità e del prossimo, per il suo donarsi con sensibilità e umanità in favore di quanti vivono nel bisogno, di quanti soffrono nel corpo e nello spirito, offrendo calore umano aiuto ed assistenza diretta ai più deboli e  fragili”.

Inoltre, menzione speciale sarà rivolta alla Onlus Giovanni Paolo II: “riconoscimento per la meritoria opera ed attività svolta per il progetto Alzatevi , andiamo!” diventato realtà con la realizzazione del Centro Sociale Polivalente  “La C.A.S.A. delle abilità speciale   Giovanni Paolo II. Un impegno quotidiano discreto nella comunità lavorando in silenzio affianco dei malati, di chi soffre nelle fasce più fragili e di quanti sono in difficoltà. Esempio di Volontariato e solidarietà a testimonianza del valore della gratuità e della tenerezza di Cristo verso gli Amici Speciali”

Interverranno nel corso della serata Don Franco Pellegrino, l’amministrazione comunale, l’avvocato Antonio Baccaro, Francesco Satalino  e Ilario Smaltino, mentre modererà l’incontro il professore Enzo Cervellera

“Riconoscenti al Signore e a chi ha pensato a noi- hanno concluso gli organizzatori- vi aspettiamo numerosi per condividere questo bel momento di gioia e di fraternità!”

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.