Alberobello, ecco le variazioni alla viabilità per l’estate 2016

/ Autore:

Società



La giunta Comunale di Alberobello ha recentemente adottato un provvedimento di limitazione della circolazione veicolare (divieto di circolazione e sosta con la sanzione accessoria della rimozione) da attuarsi fino al 30 settembre 2016. L’intento è quello di trasformare Alberobello, nei giorni festivi in cui c’è maggiore affluenza di turisti e passanti, in un’isola pedonale da vivere a piedi apprezzando le bellezze uniche al mondo del patrimonio mondiale dell’umanità. L’intervento interesserà le zone tra vico Martellotta  e Piazzale Indipendenza senza precludere l’utilizzo dei parcheggi di Largo Martellotta Pietra Ficcata, permettendo in questo modo ai fruitori l’uscita da via Brigata Regina.

Un’isola pedonale in centro dalle 10 del mattino fino a mezzanotte di tutti i giorni festivi dell’estate 2016. Le “zone interdette alla circolazione dei veicoli” rappresentano uno strumento fondamentale per assicurare la massima protezione possibile al patrimonio artistico e culturale della città di Alberobello, rendendola anche più piacevole e vivibile per i cittadini, che in queste aree possono camminare serenamente senza preoccuparsi del traffico.

ABBONAMENTO ZONA “A” VALIDO IN ZONA “B”, IN VIA SPERIMENTALE: In via sperimentale fino al 31 maggio (salvo proroga) ad eccezione dei giorni festivi ricadenti nel periodo suddetto, l’amministrazione comunale ha deciso di consentire ai possessori di abbonamento zona“A” di utilizzare il parcheggio nelle aree blu di Via Morea e Largo Martellotta- Pietra Ficcata (senza adeguamento di segnaletica e utilizzando lo strumento dell’informativa diretta agli abbonati) secondo quanto previsto dal verbale di accordo sottoscritto tra il Comune e la società Abaco che gestisce il servizio. Il contrassegno va esposto in modo ben visibile all’interno della vettura.

 


commenti

E tu cosa ne pensi?