Palazzo Ducale, iniziati i trasferimenti degli uffici comunali. Basile soddisfatto

/ Autore:

Politica, Società



A seguito dei lavori che hanno interessato l’ala dell’ex Tribunale, si sono trasferiti al primo piano di Palazzo Ducale (ala ex Tribunale) l’Ufficio tributi e l’Ufficio ragioneria. Di seguito nota della segreteria del sindaco:

“Siamo molto soddisfatti – afferma l’assessore al Personale, Lorenzo Basile – di aver dato alla cittadinanza degli uffici logisticamente più adeguati e confortevoli sotto tutti gli aspetti. Uffici che finalmente, dato anche l’importante flusso di utenza, potranno rispondere con maggiore efficacia alle esigenze della comunità. Dopo un lungo lavoro, di concerto con l’Assessorato ai Lavori Pubblici, dotiamo oggi la nostra città di uffici che non saranno uffici tributari in senso stretto, ma uffici nei quali i cittadini potranno comunicare e dialogare con l’Amministrazione pubblica per affrontare tutte quelle problematiche che un settore come quello dei tributi locali implica. E siamo sereni e soddisfatti in quanto, dopo aver internalizzato l’Ufficio tributi, siamo consapevoli che, dopo anni di affidamenti a concessionarie, i cittadini potranno interloquire con dipendenti comunali che, dopo un periodo di formazione, sono in grado di poter rispondere meglio alle esigenze dei contribuenti. Uffici che, ovviamente, sono già operativi e che già da questa mattina (ieri, ndr) hanno svolto regolarmente gli orari stabiliti”.

L’Amministrazione fa, quindi, un ulteriore passo in avanti verso l’ammodernamento e l’efficientamento degli Uffici comunali che sono requisiti imprescindibili per ottimizzare la macchina Amministrativa, consci che ci sono ancora difficoltà da superare e sulle quali si sta lavorando. Nei prossimi giorni avverrà il trasferimento del Protocollo nelle stanze dove erano allocati gli uffici tributari, ponendo finalmente fine ad una criticità, dovuta alle barriere architettoniche, che impediva a cittadini con disabilità di accedere all’Ufficio Protocollo.

“Passi in avanti significativi, che stanno contribuendo a rendere questa città più moderna e vicina ai cittadini. Un ringraziamento doveroso – conclude Basileall’Assessore Palmisano,  all’Ingegner Mandina, alla Dottoressa Merico e a tutti i dipendenti comunali per il lavoro svolto”.


commenti

E tu cosa ne pensi?