Inaugurazione del centro comunale di raccolta in contrada Cielo Cielo

/ Autore:

Società


Domani mattina, alle ore 11.00, in contrada Cielo Cielo ad Alberobello l’Amministrazione inaugurerà il Centro Comunale di Raccolta, un’area in cui i cittadini potranno portare diverse tipologie di rifiuti durante l’orario di apertura. Il Centro Comunale di Raccolta di Alberobello dovrà rappresentare un punto di riferimento per la raccolta, per questo motivo, di grande importanza per il cittadino.

Basti pensare che il tributo TARI che ogni cittadino corrisponde in base al nucleo familiare e alle dimensioni della abitazione, si compone del canone di raccolta e del relativo costo di smaltimento che rappresenta quasi il 40% delle spese del Piano economico finanziario. Pertanto più alto è l’indice della raccolta differenziata minore sarà la spesa di smaltimento e minore anche il tributo che ogni famiglia versa all’erario.

Per accedere al CCR i cittadini dovranno usare la Tessera Sanitaria e per tipologia di rifiuti verranno assegnati ad ogni cittadino, dei punti cumulabili che già dal prossimo anno daranno l’opportunità di avviare un sistema di premialità per incentivare alla raccolta. “La raccolta differenziata – spiega l’assessore all’ambiente Vitantonio Ignisci – è fondamentale in quanto la spesa che i cittadini sopportano per lo smaltimento dei rifiuti è legata alla qualità dei rifiuti stessi. La plastica, il vetro e la carta, differenziati, rappresentano una entrata per la comunità e non una spesa di smaltimento in quanto se conferiti differenziati, possono essere tranquillamente riciclati, rappresentando un beneficio. Più si differenzia, minore sarà la spesa per lo smaltimento dei rifiuti”. Anche la raccolta dell’umido va migliorata. “Spesso – spiega Ignisci – si assiste a casi sempre più frequenti di contaminazioni dell’umido con rifiuti indifferenziati depositati nei contenitori predisposti, non consentendo il normale smaltimento dell’umido a costi ridotti. Il miglioramento del servizio di conferimento – conclude Ignisci – assicura un risparmio notevole per la comunità tutta”.

Giorni e orari di apertura dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 11, il martedì e giovedì dalle ore 15 alle ore 17.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?