Comitato Locomotiva: domani secondo appuntamento per la raccolta firme per il referendum contro l’Italicum

/ Autore:

Politica


Il Comitato cittadino LocoMotiva si fa promotore della raccolta firme per il Referendum contro l’Italicum per la Democrazia. Tutto è cominciato con l’organizzazione dell’incontro con la partigiana Lidia Menapace, in difesa della Costituzione e della storia, ora con questa raccolta di firme il Comitato intende porre l’attenzione sulla riforma elettorale (italicum) trasformatasi in legge (L. 6 maggio 2015 n. 52).

In sede di raccolta firme offrirà a tutti i cittadini informazione adeguata su quella che ritiene essere una legge erede della Legge Acerbo datata 1924 e condivide in pieno le “ragioni del NO” indicate dal Comitato promotore per i referendum (Stefano Rodotà, Presidente Onoraio – Massimo Villone, Presidente – Silvia Manderino, Vice presidente – Alfiero Grandi, Vice presidente vicario) che definisce l’italicum “una pistola carica puntata alle tempie della democrazia.” Per tali ragioni da un primo appuntamento a quanti vorranno firmare affinché siano i cittadini a scegliere domani domenica 26 maggio in Piazza Vittorio Emanuele dalle 10.30.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?