Rifiuti. A Ceglie Messapica potenziato il ritiro ingombranti e più controlli sul territorio

/ Autore:

Ambiente, Società


Lunedì 27 giugno 2016 è stata pubblicata l’Ordinanza Sindacale n. 47 relativa al DIVIETO di CONFERIMENTO nei cassonetti ubicati nell’agro dalle ore 6.00 alle ore 18.00 e al DIVIETO di ABBANDONO INDISCRIMINATO di RIFIUTI di qualsiasi genere nell’intero territorio di Ceglie Messapica e, comunque, fuori dai contenitori appositamente predisposti o con modalità diverse da quelle stabilite dal vigente servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani.

Nei prossimi giorni sarà potenziato il servizio di monitoraggio del territorio (fototrappole) con il coordinamento del Comando di Polizia Locale che, attualmente è già attivo in alcune zone dell’agro grazie alla disponibilità e fruttuosa collaborazione costante del Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato che già ha effettuato un consistente numero di sanzioni.

Inoltre, per le giornate del 4, 5, 6 e 7 luglio 2016, l’Amministrazione Comunale ha deciso di potenziare ulteriormente il servizio RITIRO INGOMBRANTI con una raccolta eccezionale e intensa di tutti gli ingombranti presenti sul territorio. Per tutti coloro che avevano già ricevuto date di prenotazione per il ritiro (fatto di mercoledì) fino al periodo fine luglio/inizi di agosto, il servizio di ritiro sarà effettuato tra il 4 e il 7 luglio 2016. Le prenotazioni successive seguiranno un regolare calendario.

Infine si ricorda ancora una volta che per il RITIRO GRATUITO A DOMICILIO DEGLI INGOMBRANTI si possono contattare i seguenti numeri : NUMERO VERDE 800/405633 e NUMERO FISSO 0831/984654 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 18.30.

L’Amministrazione Comunale continua il suo lavoro finalizzato a progettare iniziative concrete per sensibilizzare la cittadinanza, migliorare il servizio raccolta rifiuti, aumentare la percentuale di raccolta differenziata e soprattutto diminuire la tassa sui rifiuti (Tari) a tutti i cittadini. L’elemento necessario è sempre la collaborazione di tutti poiché l’ambiente è sicuramente un “bene in comune”.

L’importante è ricordare sempre che : Ceglie è Bella, sei Tu che fai la Differenza!!!

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?