Cinzia Tani presenta a Locorotondo “Donne Pericolose”

/ Autore:

Cultura


Settimo appuntamento di “Libri nei vicoli del borgo 2016”: questa sera, martedì 26 luglio, alle ore 20,00 in Piazza Rodio, Sagrato Chiesa Madre, Cinzia Tani presenta “Donne Pericolose” (Rizzoli Editore).
Dialogherà con l’autrice: Leo Gianfrate  accompagnato dalle letture di  Miriam Palmisano.

Donne pericolose, che hanno amato, combattuto, tradito. Come Mata Hari, Josephine Baker, Gertrude Bell, mogli infelici e collezioniste di amanti, quasi tutte con un ruolo importante nel controspionaggio del Novecento. Oppure Krystyna Skarbek, che eseguì come agente segreto “missioni quasi impossibili”, aiutando la Resistenza francese e salvando moltissime persone, per poi finire ammazzata a Londra da uno stalker alla fine della Seconda Guerra Mondiale. E poi Violette Morris, campionessa sportiva francese, bisessuale, lavorò per i tedeschi e venne uccisa da un gruppo di partigiani francesi. Storie ad altissima tensione di donne affascinanti e ambigue, passionali e generose, coraggiose e determinate.

Cinzia Tani : giornalista e scrittrice, è inoltre autrice e conduttrice di programmi televisivi, tra cui “FantasticaMente”, “Italia mia benché”, “La Rai @ la carte”, “Visioni private” e “Il caffè”. Ha pubblicato per Mondadori: “Assassine” (1998), “Coppie assassine” (1999), “Nero di Londra” (2001), “Amori crudeli” (2003), i romanzi bestseller “L’insonne” (2005), “Sole e ombra” (2007, premio Selezione Campiello), “Lo stupore del mondo” (2009), “Charleston” (2010), “Io sono un’assassina” (2011), “Il bacio della dionea” (2012), “Mia per sempre” (2013)


commenti

E tu cosa ne pensi?