Martina Franca. Approvato il DUP: Castaldo vara la linea amministrativa 2017-19

/ Autore:

Politica


Con una serie di deliberazioni assunte con i poteri della Giunta comunale, il Commissario Straordinario, dott. Giuseppe Castaldo, ha approvato una serie di importanti atti di indirizzo che daranno un rinnovato impulso all’attività amministrativa della città:

In particolare, è stato approvato il DUP (Documento Unico di Programmazione), fondamentale strumento di previsione delle attività che l’Amministrazione è chiamata a porre in essere nel biennio 2017-2019.

Il Documento, dando continuità alle attività già intraprese dall’ente, conferma quanto già approvato con delibera del Commissario ad acta – n. 6 del 26 giugno 2016 – di approvazione del bilancio 2016/2018, nonché quanto previsto nel Piano Esecutivo di Gestione, nel Piano delle Performance e nel Piano degli Obiettivi.

Con l’approvazione del DUP la gestione commissariale ha assegnato precisi indirizzi in materia di Amministrazione trasparente ed efficienza, sviluppo del territorio, mobilità e politiche energetiche, ambiente e sostenibilità, cultura e turismo, decoro urbano, risorse finanziarie e tributarie, polizia urbana e contrasto all’abusivismo.

Tra i principali obiettivi contenuti nel Documento Unico di Programmazione, priorità alla riorganizzazione della macchina comunale, all’efficienza degli uffici, all’innovazione dei processi e degli strumenti nei servizi al cittadino, alla razionalizzazione del contenzioso.

Attenzione particolare, inoltre, alla gestione dei rifiuti con il completamento della complessa procedura riguardante l’affidamento del nuovo servizio per la raccolta differenziata, alla salvaguardia dei parchi e delle aree a verde e alla valorizzazione del paesaggio, alla pianificazione territoriale, ai lavori pubblici, al miglioramento della mobilità e alla valorizzazione del patrimonio comunale e culturale e alla ricettività turistica.

Impegno, infine, per il recupero delle risorse tributarie e finanziarie e per garantire la sicurezza stradale e il presidio costante del territorio.

Inoltre, con apposita deliberazione è stato approvato l’assestamento generale di bilancio, essenziale strumento con il quale si attua la verifica generale di tutte le voci di entrata e di uscita, al fine di assicurare il mantenimento del pareggio di bilancio.

Infine, con apposite deliberazioni sono stati concessi numerosi patrocini ad associazioni, eventi e manifestazioni a conferma dell’attenzione della gestione commissariale a tutte le iniziative di carattere culturale, sociale e promozionale che si svolgono sul territorio comunale.

 

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?