Tursi inagibile. MartinaInMovimento chiede l’accesso ai documenti amministrativi

Con la fresca ufficializzazione dell’affiliazione del Martina calcio 1947 alla FIGC e la contestuale presenza nel nuovo campionato di Prima Categoria, i riflettori della Martina calcistica si spostano ora sullo Stadio Tursi, dichiarato inagibile dal commissario Castaldo e sul quale si registrano ogni giorno vari interventi che chiedono lo sblocco della situazione. Dopo l’ex assessore Coletta, oggi è la volta del Meetup “Martina in Movimento – Amici di Beppe Grillo”:

Il Meetup “Martina in Movimento – Amici di Beppe Grillo” ha appreso che, grazie al sacrificio di un gruppo di tifosi, il Calcio martinese ricomincia, con grande senso di umiltà, passione e voglia di rivalsa contro i suoi detrattori. E’ ben noto, tuttavia, che ad oggi è inibito, alla locale squadra di calcio di prima categoria, l’uso dello Stadio Tursi, finanche per gli allenamenti.
E’ anche noto come altre strutture sportive insistenti nel territorio di Martina Franca (ad es. il campo Cupa) non rappresentino una alternativa possibile, attesa la non conformità delle stesse agli standard richiesti. Poiché risulterebbe che lo Stadio Tursi non possa essere oggetto di alcuna variazione d’uso (a fronte di un vincolo in tal senso) e ritenuto che sia di generale interesse per la collettività poter disporre della summenzionata struttura, non solo per la locale squadra di prima categoria ma, più in generale, per consentire lo sviluppo delle attività sportive giovanili, tanto premesso Il Meetup “Martina in Movimento – Amici di Beppe Grillo”, ai sensi e per gli effetti della L. 241/90

Chiede L’accesso agli atti, con facoltà di consultazione ed estrazione di copia della documentazione afferente lo Stadio Tursi, con particolare riguardo al:
1) Rilascio della licenza di agibilità dello stesso e di tutte le relative prescrizioni;
2) Documentazione amministrativa inerente le verifiche ed i controlli attuati sulla struttura sportiva summenzionata;
3) Ogni determinazione/atto/delibera connesso o comunque collegato allo Stadio Tursi.

Si confida, inoltre, di poter essere convocati all’incontro con la S.V. Ill.ma ed il Vice Questore, che sarà indetto nei prossimi giorni per questo tema, al fine di poter contribuire – per quanto possibile – alla soluzione dell’annosa vicenda. Sicuri della Sua fattiva collaborazione per il Bene Comune.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.