Rubano 500 euro a un artigiano: denunciata giovane coppia di martinesi

/ Autore:

Cronaca


Ieri gli agenti di Polizia di Stato del Commissariato di Martina Franca hanno denunciato a piede libero due giovani per furto in concorso:

Le indagini dei poliziotti sono partite immediatamente dopo la denuncia sporta da una artigiano che, mentre era intento nella pitturazione di un locale commerciale, aveva subito il furto del suo borsello che conteneva oltre agli effetti personali la somma di 500 euro in contanti. Borsello che veniva poi rinvenuto per strada nel pomeriggio dello stesso giorno, privo della somma di denaro.
Gli accertamenti suffragati anche dalla visione delle immagini di alcuni sistemi di videosorveglianza presenti nella zona del furto, hanno permesso agli investigatori di individuare la coppia ed in particolare il giovane, un martinese di 20anni, attualmente sottoposto al regime della sorveglianza speciale.

Il 20enne è stato nitidamente ripreso mentre dopo il furto scappava a bordo di un’auto condotta dalla sua compagna, una ragazza di 28 anni residente nella provincia barese.
Pertanto alla luce di inequivocabili riscontri i due sono stati, come detto, deferiti all’a.g. competente. Il 20enne è stato anche denunciato per la violazione delle prescrizioni imposte dalla sua misura di sorveglianza speciale.


commenti

E tu cosa ne pensi?