Onesto, militante, competente. MartinaInMovimento cerca online il proprio candidato sindaco

/ Autore:

Elezioni Amministrative 2017


A pochi mesi dalle elezioni amministrative che porranno fine alla gestione commissariale trovando il successore di Franco Ancona, il Meetup Martina in Movimento – Amici di Beppe Grillo rompe gli indugi e lancia una singolare campagna per trovare il proprio candidato sindaco:

Il Meetup Martina in Movimento – Amici di Beppe Grillo, notoriamente impegnato nell’attivismo civico sul territorio (www.meetup.com/it-IT/Martina-in-MoVimento), in un’ottica di massima trasparenza del percorso intrapreso, intende condividere con la cittadinanza i criteri di selezione che regoleranno l’imminente scelta del proprio candidato sindaco, in linea con quei valori di onestà e trasparenza che ispirano lo stesso Movimento 5 Stelle. Il Meetup ha individuato il “profilo” del proprio candidato sindaco, carica che notoriamente richiede particolari doti morali e intellettive.

L’aspirante candidato, dunque – residente a Martina Franca, necessariamente iscritto al Movimento 5 Stelle e, preferibilmente, al Meetup Martina in Movimento – oltre che a trovarsi nelle condizioni di eleggibilità previste dal M5S, dovrà anche essere:

  • una persona onesta: incensurata, senza carichi penali pendenti, caratterizzata da una condotta morale ineccepibile nonché da un temperamento riflessivo ed equilibrato.
  • Come ulteriore garanzia, si esige che non solo il candidato stesso, ma pure i suoi familiari (ed affini entro il 2° grado) non presentino alcun conflitto di interessi che possa minimamente pregiudicare l’imparzialità nell’Amministrazione della Cosa Pubblica
  • In linea con i valori del Movimento 5 Stelle, egli non dovrà essere in alcun modo espressione della vecchia politica. Saranno, quindi, incompatibili con tale candidatura coloro che abbiano già fatto parte di liste elettorali diverse dal M5S nonché coloro che risultino essere (o essere stati) iscritti ad associazioni, movimenti o altri partiti politici. Sarà altresì ritenuto incompatibile con tale candidatura colui che abbia parenti ed affini entro il 2° grado candidati in altre liste di questa tornata elettorale.
  • Requisito fondamentale la competenza, intesa sia in senso tecnico che relazionale. Dunque, capacità di capire e sovrintendere al buon funzionamento dell’attività amministrativa, nonché capacità di ascolto, di soluzione del conflitto e di lavoro in squadra.
  • Ed infine, ma non meno importante, che sia un attivista sul territorio da almeno un anno,
    dando contezza dell’attività svolta. Il candidato sindaco del Meetup Martina in Movimento verrà nominato, tramite votazione dagli iscritti al precitato MU, tra coloro che presenteranno la propria disponibilità alla mail martinainmovimento@gmail.com entro e non oltre il 31/12/2016.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?