Allerta meteo Alberobello: i danni causati dal freddo. Ieri notte paura per una cabina elettrica

/ Autore:

Cronaca


Si iniziano a contare i danni causati da questa ondata di gelo straordinaria, che da giorni attanaglia la nostra Regione. Non solo neve, ma freddo e temperature molto al di sotto dello zero stanno creando molti disagi. Tubature congelate, e nei peggiori dei casi danneggiate, e abitazioni senza riscaldamento e acqua, raccolti bruciati, incidenti e, purtroppo, morti di freddo.

Il ghiaccio, un nemico apparentemente invisibile, sta iniziando a mostrarsi sempre con più determinazione anche ad Alberobello. Ieri sera, infatti si è registrata la rottura di un contatore in Via Indipendenza, vicino la Villa Comunale, che ha provocato una cospicua fuoriuscita d’acqua che si è riversata sulla carreggiata stradale. Nelle vicinanze si trova una cabina di energia elettrica interrata che, a contatto con l’acqua, avrebbe potuto creare molti problemi.

La paura che l’acqua, infiltrandosi nel terreno, potesse entrare in contatto con la cabina ha fatto allarmato tutti, ma i tanti tentativi delle FF.OO. del posto di richiedere l’urgente intervento di tecnici dell’Acquedotto di Puglia sono risultati vani, solo l’intervento del Sindaco, Michele Longo, che ha contattato il Presidente Michele Emiliano, ha potuto smuovere la situazione.

Ringrazio personalmente e a nome di Alberobello il Presidente Emiliano per il personale interessamento all’evento imprevisto nella nostra città – ha dichiarato il Sindaco Michele Longo sul sito alberobellonotizie.it– la situazione non era da prendere sottogamba in quanto si è subito manifestata la necessità di evitare conseguenze peggiori; tutti hanno operato al meglio ed ora, con l’arrivo dei tecnici di AdP, dovremmo arrivare alla soluzione definitiva; diciamo comunque che fino a quando la rottura non sarà definitivamente riparata bisogna essere all’erta”.

(foto: Vincenzo Veneziano)

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?