La sicurezza stradale fa tappa nelle scuole di Locorotondo

/ Autore:

Società



Si è svolta ieri pomeriggio presso la sala consiliare del comune di Locorotondo la presentazione del progetto di educazione stradale “Dal banco alla strada”  a cura dell’associazione Vivilastrada.it.

Il progetto vedrà il coinvolgimento di 720  alunni in ore curriculari ed extrascolastiche, con lezioni di formazione ed educazione stradale per studenti della scuola primaria e secondaria del nostro comune tenute dalle forze dell’ordine, vigili del fuoco e operatori del 118.
Alla conferenza stampa di ieri hanno partecipato il sindaco Tommaso Scatigna, l’assessore alla Polizia Locale Vito Speciale, la consigliera comunale delegato alla Scuola Sabrina Laddomada, la vicepreside Giuseppina L’Abate, il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Locorotondo Giuseppe Benedetti, il Comandante della Polizia Locale Antonio Modugno, i Vigili del Fuoco del Comando di Putignano, il sindaco dei Ragazzi Stefano Baccaro, la sua giunta e parte dei consiglieri comunali, il promotore Tonio Coladonato. Le lezioni di svolgeranno il 6 e 7 febbraio nei vari plessi scolastici dell’Istituto Comprensivo “Marconi-Oliva”. Nelle settimane successive gli alunni potranno multare con sanzioni da 50 centesimi e 1 euro i propri genitori quando  infrangeranno  il  Codice della Strada. Il ricavato di queste multe sarà utilizzato per l’acquisto di materiale didattico da consegnare ai più bisognosi.

Inoltre, verrà premiato il disegno più significativo con il tema “sicurezza stradale”, realizzato dagli alunni partecipanti al progetto.


commenti

E tu cosa ne pensi?