Amministrative 2017, Sinistra Italiana: “Ripartiamo da Franco Ancona, è lui il nostro candidato”

/ Autore:

Elezioni Amministrative 2017, Politica



L’Assemblea di Sinistra Italiana Martina Franca del 30 gennaio 2017 approva quanto segue:

Il percorso di incontri bilaterali fatte dalla nostra delegazione con i partiti del Centrosinistra, Associazioni e forze sociali della città si è concluso e ci ha permesso di trarre queste considerazioni. L’esperienza di Governo di Centrosinistra iniziata nel 2012 è stata sicuramente positiva per la buona capacità amministrativa che ha permesso alla città di superare l’immobilismo e l’incapacità di governo degli ultimi 20 anni che avevano arrecato danni allo sviluppo di Martina Franca per le tante risorse pubbliche perse negli anni. Per la prima volta, nel 2012, il Centrosinistra si è presentato all’elettorato in maniera chiara e coesa, liberato da trasformismi e accordi impropri, non era mai successo prima e l’elettorato lo ha scelto per il Governo della Città. Per la prima volta i partiti della coalizione di Centrosinistra hanno presentato alla città una nuova e giovane classe dirigente, che di fronte alla “prima esperienza” ha saputo assumere responsabilità, senso del dovere civico e ha dato prova di buona Amministrazione. Lo abbiamo fatto noi (SEL – Sinistra Italiana) nella prima fase della legislatura e con rammarico rileviamo come ciò non ci sia stato concesso nell’ultimo anno di governo nonostante avessimo messo a disposizione competenze e sensibilità. Il rammarico però non è l’unità di misura che utilizziamo nelle nostre valutazioni e scelte politiche perché guardiamo sempre all’interesse generale della Città.

Questa nuova e giovane Classe Dirigente è sicuramente un valore aggiunto, tutti ne dobbiamo tenere giusta considerazione, riconoscendo al PD il merito di averne messo a disposizione un numero maggiore ma allo stesso tempo diciamo al PD di non buttare questo valore aggiunto verso alleanze improprie e percorsi paludosi. L’ultima fase della Legislatura è stata caratterizzata da un Governo della città definibile monocolore PD con aggiunta di esterni, scarsa identità politica che ha lasciato troppo spazio a personalismi ed individualismi, non è da qui che ripartiamo, ma dalla chiarezza del 2012. Ripartiamo quindi dal candidato di allora, l’ex Sindaco Franco Ancona, che oggi è l’unico a garantirci linearità e limpidezza di percorso politico di Centro Sinistra, continuità amministrativa, programmazione e realizzazione dei progetti necessari alla città.

A lui affidiamo la responsabilità di unità del Centro Sinistra.

Votato all’unanimità.


commenti

E tu cosa ne pensi?