Martina Franca. Droga a domicilio nel centro storico: fermato pusher 21enne

/ Autore:

Cronaca



Gli Agenti del Commissariato di P.S. di Martina Franca, nell’ambito di attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti,  a seguito di appostamenti e pedinamenti, sorprendevano un giovane ventunenne martinese, già noto alle Forze dell’Ordine, nel mentre si apprestava ad effettuare una consegna a domicilio di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”. Nella circostanza veniva deferito all’A.G. un uomo di 35 anni per resistenza e oltraggio a PP.UU.

Il giovane pusher veniva fermato e controllato sulla rampa di scale sterne di una abitazione posta nel centro storico. Durante il controllo dall’abitazione di pertinenza usciva un uomo, probabile destinatario della droga, il quale, con fare minaccioso e non curante delle ripetute intimazioni degli Agenti ad allontanarsi e a non intralciare il loro operato, pretendeva che fosse evitato il controllo di polizia. Nelle fasi concitate il giovane fermato per il controllo, con mossa fulminea, estraeva dall’interno del suo stivaletto una dose di cocaina con l’intento di ingoiarla, ma il tempestivo intervento dei poliziotti glie lo impediva recuperando la droga che veniva sottoposta a sequestro.

(foto di repertorio)


commenti

E tu cosa ne pensi?