Vivilastrada.it 2017: entusiasmo ed educazione stradale

/ Autore:

Società


Pubblichiamo un comunicato ricevuto dall’ufficio stampa del comune di Locorotondo che riguarda il progetto di educazione alla sicurezza stradale ad opera dell’Associazione “Vivilastrada.it” con il Patrocinio del Comune di Locorotondo-Assessorato alla Polizia Locale.

Sono stati 222 gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Marconi-Oliva” che hanno partecipato alle lezioni sulla cultura della sicurezza stradale e del soccorso ad opera dell’associazione “Vivilastrada.it” con il Patrocinio del Comune di Locorotondo-Assessorato alla Polizia Locale.

Il presidente dell’associazione Tonio Coladonato, alla presenza dell’assessore Vito Speciale, del Tenente della Polizia Locale Nico Annese, degli Agenti dell’Arma dei Carabinieri, dei Vigili del Fuoco di Putignano e dei Soccorritori dell’Associazione di Protezione Civile UOMO2000, ha illustrato come ci si comporta quando si è in strada e quali sono le manovre di primo intervento. Entusiasti i bambini di 3^-4^-5^ elementare che hanno partecipato alle lezioni, dimostrando interesse con le tante domande poste ai professionisti del soccorso e delle forze dell’ordine.

Le lezioni si sono svolte il 7, 8 e 10 febbraio, nei vari plessi scolastici e nell’auditorium comunale con altri 200 bambini con la collaborazione di Davide Laruccia. Dopo aver appreso le regole del Codice della Strada, adesso l’impegno degli alunni sarà quello di vigilare sul buon comportamento dei loro genitori e parenti: chi non rispetterà le regole sarà multato con un’ammenda che potrà variare da un minimo di 50 centesimo ad un massimo di un 1 euro. Alla fine dell’anno scolastico con i “proventi delle multe” verrà acquistato del materiale didattico da mettere a disposizione dei meno abbienti.

Soddisfatto dall’entusiasmo dei bambini, l’assessore Speciale ha commentato l’iniziativa:

«Anche quest’anno abbiamo promosso nelle scuole gli incontri con personale specializzato per parlare di educazione stradale e sicurezza. Tra le novità l’inserimento delle lezioni non solo rivolto alle classi di scuola media, ma anche alle classi di 3^-4^-5^ elementare nei tre plessi: Marconi, Guarella e San Marco. Sono stati distribuiti i questionari da svolgere in classe, per verificare quanto appreso. E sono stati consegnati i moduli per le “multe” da fare ai genitori. Inoltre, verrà stimolata la fantasia dei più piccoli con un concorso di disegni sul tema. Un sentito ringraziamento devo rivolgerlo alla Preside dell’Istituto Marconi Oliva, all’Associazione Vivilastrada.it, all’Associazione Uomo 2000, all’Arma dei Carabinieri, al Comando di Polizia Locale, agli agenti dei Vigili del Fuoco di Putignano e della Polizia Stradale di Castellana Grotte».


commenti

E tu cosa ne pensi?